Goodyear

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Goodyear Tire and Rubber Company
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Società per azioni
Borse valori NYSE: GT
Fondazione 1898 a Akron, Ohio
Fondata da Frank Seiberling
Sede principale Akron, Ohio
Filiali Dunlop
Persone chiave Robert Keegan
Settore Chimica
Prodotti Pneumatici
Gomma
Fatturato 19,6 mld $
Dipendenti 80.000
Sito web www.goodyear.com

La Goodyear Tire and Rubber Company è un'azienda americana che produce oggetti in gomma, in particolare pneumatici: ne è la terza produttrice al mondo. L'azienda è stata fondata nel 1898 ad Akron nell'Ohio da Frank Seiberling; il nome fu scelto in onore dell'inventore Charles Goodyear che ideò la gomma vulcanizzata, anche se l'azienda non era direttamente collegata a lui. Goodyear è presente nel mondo con 80 stabilimenti distribuiti in 28 paesi ed impiega 80 000 dipendenti; possiede 4 centri di ricerca e sviluppo (due in Europa, uno in America ed uno in Giappone) e 7 piste di prova attrezzate. Nel 1999 ha acquisito la società britannica Dunlop (eccetto il comparto aeronautico Dunlop Aircraft Tyres).

Sport[modifica | modifica sorgente]

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Goodyear
Fornitore di pneumatici
Stagioni 1960, 1964-1998
GP disputati 495
GP vinti 368
Pole position 358

La Goodyear era la casa produttrice di pneumatici con più presenze e vittorie nel Campionato mondiale di Formula 1.

Dopo alcune partecipazioni con la Scarab nel 1960 e una singola presenza al Gran Premio d'Italia 1964 con la Derrington-Francis, il vero debutto avviene dall'inizio della stagione 1965 prima con la Brabham e via via con le altre squadre. Lo stesso anno arriva la prima vittoria, al Gran Premio del Messico con Richie Ginther sulla Honda.

La Goodyear si è ritirata dalla F1 alla fine della stagione 1998.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Grazie all'invenzione del processo di elasticizzazione della gomma senza romperla di Charles Goodyear (brevettato nel 1839), nel 1844 furono lanciati i "rubbers", i primi profilattici in gomma.

Nel 1920 furono prodotti e distribuiti per la massa.

Il chirurgo americano William Stewart Halsted nel 1889 commissionò alla fabbrica dei guanti di gomma per proteggere le mani di una sua infermiera allergica ai disinfettanti adoperati in sala operatoria. Questi guanti sarebbero stati successivamente utilizzati dai chirurghi che fino ad allora avevano operato a mani nude.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]