Good Morning, Miami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Good Morning, Miami
Paese Stati Uniti
Anno 2002-2004
Formato serie TV
Genere sit-com
Stagioni 2
Episodi 40
Durata 23 min episodio
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore David Kohan, Max Mutchnick
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
  • Jake Silver : Vittorio Guerrieri
  • Dylan Messinger : Chiara Colizzi
  • Gavin Stone : Christian Iansante
  • Frank Alfano : Oliviero Dinelli
  • Penelope "Penny" Barnes Barrington : Alessandra Cassioli
  • Lucia Rojas-Klein : Ida Sansone
  • Suor Brenda Trogman : Emanuela Baroni
  • Claire Arnold : Paola Tedesco
  • Victoria Hill :
Prima visione
Prima TV Stati Uniti
Dal 26 settembre 2002
Al 18 dicembre 2003
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 2 settembre 2007
Al
Rete televisiva Italia 1
Premi

ASCAP Award (2003)

Good Morning, Miami è una serie televisiva statunitense, andata in onda dal 2002 al 2004, sulla rete statunitense NBC. La serie è composta da due stagioni di 40 episodi, anche se non tutti sono stati trasmessi poiché la serie è stata cancellata nel 2003. Il 2 settembre 2007 è stata trasmessa in Italia sul canale Italia 1, mentre su Iris viene trasmessa dal 1º settembre 2008.

La sigla del programma, intitolata Once in a Lifetime, è cantata da John Rzeznik del gruppo Goo Goo Dolls.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie racconta le avventure quotidiane di Good Morning Miami, una rete televisiva caratterizzata dalle avventure del suo staff tra problemi sentimentali e litigi tra impiegati. Un'atmosfera ironica regala alla serie un tocco di simpatia.

Cast[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 2002-2003 2007
Seconda stagione 18 2003-2004 2007

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La serie si è conclusa alla seconda stagione, ma non tutti gli episodi girati della seconda serie sono stati mandati in onda. Il ruolo di Victoria Hill venne principalmente offerto a Heather Locklear, la parte successivamente venne affidata all'attrice Tiffani Thiessen, la quale avrebbe dovuto partecipare solo a pochi episodi, ma i produttori furono così entusiasti di lei che la accreditarono all'intero cast.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione