Good Grief

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Good Grief
Titolo originale Good Grief
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1990-1991
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1
Episodi 13
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Stu Silver
Interpreti e personaggi
Musiche Steve Nelson
Produttore Ron Burla, Mark Masuoka, Marsha Posner Williams
Produttore esecutivo David Steinberg, Larry Brezner, Jonathan D. Krane, Stu Silver
Casa di produzione 20th Century Fox Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 30 settembre 1990
Al 3 febbraio 1991
Rete televisiva Fox

Good Grief è una serie televisiva statunitense in 13 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1990 al 1991.

È una sitcom incentrata sulle vicende dei gestori della Sincerity Mortuary, un'agenzia di pompe funebri sita a Dacron, nell'Ohio: Warren Pepper (Joel Brooks), sua sorella Debbie (Wendy Schaal) e il marito di Debbie, Ernie Lapidus (Howie Mandel).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Warren Pepper (13 episodi, 1990-1991), interpretato da Joel Brooks.
    È il gestore dell'agenzia di pompe funebri Sincerity Mortuary.
  • Ernie Lapidus (13 episodi, 1990-1991), interpretato da Howie Mandel.
    È il cognato di Warren Pepper, avendo sposato la sorella Debbie, lavora nella sua agenzia di pompe funebri.
  • Debbie Lapidus (13 episodi, 1990-1991), interpretata da Wendy Schaal.
    È la moglie di Ernie e sorella di Warren.
  • Raoul (13 episodi, 1990-1991), interpretato da Sheldon Feldner.
    È l'assistente di Ernie.
  • Ringo Prowley (13 episodi, 1990-1991), interpretato da Tom Poston.
    È un amico del padre di Ernie, spera di ottenere un lavoro da questi.
  • Flipper (2 episodi, 1990-1991), interpretato da Ernie Sabella.
  • Capitano Boom Boom (2 episodi, 1990-1991), interpretato da Richard Stahl.
  • Mourner (2 episodi, 1990), interpretato da Adam Keefe.
  • Bob (2 episodi, 1990), interpretato da Ian Patrick Williams.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Stu Silver, fu prodotta da 20th Century Fox Television[1] e girata a Northridge (Los Angeles) e a West Hollywood in California.[2] Le musiche furono composte da Steve Nelson.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[3]

  • Stu Silver in 13 episodi (1990-1991)
  • Donald Todd in 4 episodi (1990-1991)
  • Ron Burla in 3 episodi (1990-1991)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 30 settembre 1990 al 3 febbraio 1991 sulla rete televisiva Fox.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Good Grief.[4]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 13 1990-1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Good Grief - IMDb - Crediti per la compagnia. URL consultato il 25 marzo 2012.
  2. ^ Good Grief - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 25 marzo 2012.
  3. ^ a b Good Grief - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 25 marzo 2012.
  4. ^ Good Grief - MYmovies. URL consultato il 25 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione