Goobuntu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Goobuntu
Sviluppatore Google

Goobuntu è una distribuzione GNU/Linux basata su Ubuntu che Google usa internamente e nasce dalla fusione delle parole Google e Ubuntu. La notizia è stata rivelata dal Financial Times e confermata da Google e da Mark Shuttleworth, l'autore di Ubuntu[1]. Shuttleworth ha detto che molte delle correzioni di Google sono state condivise con Ubuntu e integrate nella distribuzione. Shuttleworth ha anche ricordato che benché qualche impiegato di Google usi questa versione modificata di Ubuntu, altri usano versioni di altre distribuzioni GNU/Linux.

Sebbene rappresentanti di Shuttleworth e Google abbiano negato qualche piano per rilasciare Goobuntu fuori dalla società[senza fonte], la sua esistenza ha alimentato le voci che indicano Google interessata a entrare nel business delle distribuzioni GNU/Linux[senza fonte].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Goobuntu, il Linux che gira nei laboratori di Google, la Repubblica

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]