Gonbad-e Kavus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gonbad-e-Kavus)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Gonbad-e Kāvūs
città
گنبد کاووس
Gonbad-e Kāvūs – Veduta
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Golestan
Provincia Gonbad-e-Kavus
Circoscrizione Centrale
Territorio
Coordinate 37°15′N 55°10′E / 37.25°N 55.166667°E37.25; 55.166667 (Gonbad-e Kāvūs)Coordinate: 37°15′N 55°10′E / 37.25°N 55.166667°E37.25; 55.166667 (Gonbad-e Kāvūs)
Altitudine 52 m s.l.m.
Abitanti 127 167 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Gonbad-e Kāvūs

Gonbad-e Kāvūs (persiano: گنبد کاووس‎) è il capoluogo della provincia di Gonbad-e Kavus, circoscrizione Centrale, nella regione del Golestan. Aveva, nel 2006, una popolazione di 127.167 abitanti. La città è famosa per la sua torre-mausoleo in mattoni, alta 60 m[1], risalente alla dinastia ziyaride, eretta nel 1006 per ordine dell'Emiro Qābūs b. Wushmagīr b. Ziyād.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gonbad-e Qābūs, Encyclopædia Britannica. URL consultato il 3-10-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Iran Portale Iran: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Iran