Gold and the Woman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gold and the Woman
Titolo originale Gold and the Woman
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1916
Durata 60 min. (1.800 metri - 6 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere drammatico
Regia James Vincent
Soggetto Daniel Roosevelt
Sceneggiatura Mary Murillo
Produttore William Fox
Casa di produzione Fox Film Corporation
Interpreti e personaggi

Gold and the Woman è un film muto del 1916 diretto da James Vincent.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hester Gray, discendente di Dugald Chandos, uno dei primi coloni, eredita le migliaia di acri rubati agli indiani. La ragazza vuole sposare Lee Duskara, il bis-bis-nipote del vecchio capo Duskara, così da restituire almeno metà dei terreni al loro legittimo proprietario. Il tutore di Hester, il colonnello Ernest Dent, cade sotto le grinfie di un'avventuriera messicana, tale Juliet de Cordova che lo convince a sposare la sua pupilla così da impossessarsi delle terre che dovranno essere messe a nome di Juliet.

Dent costringe Hester al matrimonio continuando però a frequentare Juliet. Quando Hester scopre il suo tradimento e di come l'abbiano giocata, tenta il suicidio. Viene salvata da Lee e, dopo la morte di Dent, ucciso da una vita dissipata, si sposa con lui che, nel frattempo, è riuscito a ottenere la proprietà della terra dal tribunale al quale si è rivolto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation con il titolo di lavorazione Retribution [1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 13 marzo 1916.

Il film è presumibilmente perduto [2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb Release Info
  2. ^ Silent Era

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema