Gogo Yubari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gogo Yubari
Gogo durante lo scontro con Beatrix Kiddo.
Gogo durante lo scontro con Beatrix Kiddo.
Universo Kill Bill
Autore Quentin Tarantino
1ª app. in Kill Bill vol. 1
Interpretata da Chiaki Kuriyama
Voce italiana Cristina Giachero
Specie umana
Sesso Femmina
Professione membro degli 88 folli
Affiliazione 88 folli
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
« そっちはブラックマンバ?
(Tu sei "Black Mamba", no?) »
(Gogo prima di iniziare a combattere con la Sposa)

Gogo Yubari è un personaggio fittizio, partorito dalla mente di Quentin Tarantino, vista nel suo Kill Bill vol. 1. Gogo è interpretata da Chiaki Kuriyama. Tarantino ha ideato il nome prendendo spunto dal titolo dell'anime Superauto Mach 5 (Mach Go! Go! Go!) e dal nome della città giapponese di Yūbari, nell'Hokkaidō, in cui il regista stesso era andato per promuovere il suo film Le iene, nel corso della rassegna Yubari International Fantastic Film Festival.

Biografia essenziale[modifica | modifica wikitesto]

Guardia del corpo di O-Ren[modifica | modifica wikitesto]

Come Johnny Mo, Gogo è una delle due guardie fidate della regina del crimine di Tokyo. Anche se ha solo 17 anni, quello che le manca in età è compensato dalla sua crudeltà, una sorta di leggenda. In "Kill Bill Vol 1" si narra il famoso episodio:

« あたしとやりたいんだ? (Gogo: Vuoi scoparmi?)
[Ragazzo: Ride]
笑うな、やりたいのかやりたくないのか、どっち? (Gogo: Non ridere, vuoi scoparmi o no?)
やりたい(Ragazzo: Sì)
(infilza l'uomo con una spada, all'altezza dell'addome, sventrandolo]
どうなのさ、これでもまだあたしを刺したい?でも逆に刺されちゃったみたいんだ(Gogo: E adesso, grand'uomo? Vuoi ancora penetrarmi, o sono io che ho penetrato te?) »

Morte di Gogo[modifica | modifica wikitesto]

Quando la Sposa andò a vendicarsi da O-Ren combatté con Gogo, e si accorse subito della sua potenza combattiva. Ma anche la Sposa era piuttosto potente e Gogo trovò innanzi pane per i suoi denti. Con la sua mazza ferrata a catena, Gogo stava per uccidere la Sposa, strangolandola, ma questa si liberò, afferrò un pezzo di legno chiodato ad una estremità per terra e glielo conficcò nel piede sinistro. Poi, in una tempia. Gogo morì all'istante lacrimando sangue dagli occhi. Il dettaglio delle lacrime di sangue è una chiara citazione di Paura nella città dei morti viventi, di Lucio Fulci: è stata la stessa Chiaki Kuriyama a suggerire a Tarantino questo espediente.

Equipaggiamento[modifica | modifica wikitesto]

A differenza delle altre guardie del corpo di O-Ren, Gogo indossa la divisa scolastica giapponese (una minigonna scozzese, delle scarpette bianche e una giacca nera). Mentre gli altri 88 folli usano katane e maschere Kato, Gogo combatte usando un Manrikigusari (万力鎖) o Kusari-fundo.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La scena in cui Gogo accoltella senza motivo l'uomo d'affari nei genitali è una citazione dal film Battle Royale.
  • Nella stessa scena di accoltellamento nei genitali, l'uomo d'affari chiede a Gogo se ama le Ferrari. In realtà stava parlando usando un doppio senso: stava chiedendo a Gogo se gli piaceva fare sesso orale. Infatti secondo la pronuncia giapponese la parola "Ferrari" e la parola "fellatio" sono quasi omofone, e adottate per questo in situazioni simili. Questo spiegherebbe anche la reazione della ragazza a cui non è piaciuta la battuta con doppio senso[senza fonte]
  • Il musicista edIT fa riferimento al personaggio nella traccia Battling Go-Go Yubari in L.A. Downtown, dall'album Certified Air raid Material.
  • Nel primo episodio della ventitreesima stagione de I Simpson (La spia venuta da... d'oh!) compare, in un flashback di Wayne, quella che probabilmente è una versione "simpsonizzata" di Gogo, la quale indossa i suoi stessi abiti e usa un'arma molto simile alla sua mazza chiodata.
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema