Goffredo Casalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di Goffredo Casalis (incisione)

Goffredo Casalis (Saluzzo, 9 luglio 1781Torino, 10 marzo 1856) è stato un abate e storico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Frontespizio di uno dei volumi del Dizionario del Casalis

Di umili origini e orfano di padre, fu accolto fin da ragazzo al seminario di Saluzzo gratuitamente, ove studiò fino all'ordinazione sacerdotale. Conseguì, non senza difficoltà, il dottorato in Belle Lettere presso l'Università di Torino.

Iniziò, suo malgrado, l'attività di precettore per le ricche famiglie torinesi, ma, a causa della sua modesta condizione e per le pressioni dei padri Gesuiti, cercò di intraprendere un'attività che gli garantisse il tempo e la sicurezza economica per metterlo in condizione di continuare i suoi studi storiografici.

Nel 1833 Carlo Alberto fondò la "Regia Deputazione sopra gli studi di Storia patria" permettendone l'accesso, fino a quel momento negato, agli studiosi. Grazie a questa nuova possibilità, nacque l'idea di raccogliere in un'unica opera tutte le informazioni su ogni singolo comune e villaggio dello Stato Sabaudo: un'impresa che assumerà il nome di "Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S. M. il Re di Sardegna".

Nel 1838 erano stati completati solo 3 volumi, nel 1855 i volumi pubblicati erano 26. Questa immane opera lo impegnò per tutta la vita, e malgrado non avesse mai goduto di ottima salute, riuscì a portare a termine l'impresa anche grazie alla collaborazione con Vittorio Angius. Morì un anno dopo l'ultimazione del suo "Dizionario".

Tale opera è costantemente studiata e citata dagli storici grazie al rigore e minuziosità con la quale è stata redatta.

Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S. M. il Re di Sardegna[modifica | modifica sorgente]

I volumi del Dizionario del Casalis furono pubblicati a Torino presso l'editore G. Maspero librajo e Cassone, Marzorati, Vercellotti tipografi.

Volume Data di pubblicazione Pagine Testo in formato elettronico
I 1833 531 Abbadia - Azzara
II 1834 784 Baceno - Buzalla
III 1836 790 Cabella - Casale
IV 1837 787 Casale - Chieri
V 1839 850 Chiesa - Cuzago
VI 1840 916 Dagnente - Furtei
VII 1840 1366 Gabiano - Genova
VIII 1841 696 Genuri - Keremule
IX 1841 1008 La Balma - Luzzano
X 1842 798 Macello - Mondovì
XI 1843 1026 Mondrone - Nizza Marittima
XII 1843 775 Noasca - Nus
XIII 1845 837 Obiano - Oyace
XIV 1846 1193 Pabillonis - Piemonte
XV 1847 822 Pierlaz - Putifigari
XVI 1847 671 Quadrate - Rutort
XVII 1848 879 Sabbia - Saluzzo
XVIII 1849 812 Salza - Sardara
XVIII bis 1851 774 Sardegna
XVIII ter 1853 930 Sardegna
XVIII quater 1856 795 Sardegna
XIX 1849 944 Sardieres - Serrenti
XX 1850 1014 Serrières - Torgnon
XXI 1851 1144 Torino
XXII 1852 1013 Torino
XXIII 1853 902 Tornaco - Verboux
XXIV 1853 650 Vercelli
XXV 1854 566 Verd - Vintebbio
XXVI 1854 673 Vinzaglio - Zurzana
XXVII 1855 700 Appendice: Abai - Buttogno
XXVIII 1856 762 Appendice: Cadarafagno - Zerbolò

CASALIS, Goffredo, a cura di, Dizionario Geografico Storico-Statistico-Commerciale degli Stati di S. M. il Re di Sardegna, Compilato per cura del professore e dottore di belle lettere Goffredo Casalis, Torino, 1833-1856, in 28 Volumi, di volta in volta pubblicati presso codesti editori torinesi: G. Maspero librajo e Cassone, Marzorati, Vercellotti tipografi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Goffredo Casalis in Treccani.it - Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]