Gode

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gode
città
Dati amministrativi
Stato Etiopia Etiopia
Regione Somali
Zona Gode
Territorio
Coordinate 5°57′00″N 43°27′00″E / 5.95°N 43.45°E5.95; 43.45 (Gode)Coordinate: 5°57′00″N 43°27′00″E / 5.95°N 43.45°E5.95; 43.45 (Gode)
Abitanti 68 342 (2005)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Etiopia
Gode

Gode (in lingua somali Godey ) è una città situata nella parte Etiope dell'Ogaden, nella Zona di Gode nella Regione di Somali. Per accontentare il potente clan dell'Ogaden la città è stata fatta capitale della regione di Somali dal 1992 al 1994 dopo però, la capitale, è stata trasferita nella città di Giggiga, servita da migliori infrastrutture e servizi di comunicazione con il resto dell'Etiopia.[1]

La città di Gode è servita da un piccolo aeroporto con voli regolari da parte della Ethiopian Airlines. Un ponte attraversa il fiume Uebi Scebeli fin dal 1968 ed è situato a fianco della città. La città è recentemente stata colpita da innumerevoli carestie: le più importanti nel 1981, nel 1991 e poi ancora nel 2000, quando la popolazione di Gode aumentò fino ad arrivare a 100.000 abitanti.[2]

Nel 1997, Gode contava 45.755 abitanti e il 77.5% della popolazione era analfabeta.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Field Trip Report Jijiga, 22 to 29 April 1994, UNDP Emergencies Unit for Ethiopia report (accessed 20 December 2008)
  2. ^ "Local History in Ethiopia" The Nordic Africa Institute website (accessed 21 November 2007)
  3. ^ The 1994 Population and Housing Census of Ethiopia: Results for Somali Region, vol.1, Tables 2.3, 2.14, 3.4 and 3.7. The 1994 Ethiopian National Census was delayed in the Somali Region until September 1997.
Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa