Godam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Godam
serie TV anime
Titolo orig. ゴワッパー5 ゴーダム
(Gowappā Faibu Gōdamu)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Tatsuo Yoshida
Regia Ippei Kuri
Regia ep.
Soggetto
Sceneggiatura
Character design Yoshitaka Amano
Mecha design Kunio Okawara
Animazione
Studio
Musiche Bob Sakuma
Rete TV Asahi
1ª TV 4 aprile 1976 – 29 dicembre 1976
Episodi 36 (completa)
Durata ep. 24 min
Reti it. Rai 1, Televisioni locali, FacileTV, YouTube (streaming su internet sul canale Mondo TV - Cose dell'altro mondo!, pubblicato dal 4/12/2013)
Episodi it. 36 (completa)
Durata ep. it. 24 min

Godam (ゴワッパー5 ゴーダム Gowappā Faibu Gōdamu?) è un anime di genere mecha creato da Tatsuo Yoshida e prodotto dalla Tatsunoko nel 1976. I 36 episodi che compongo la serie sono stati trasmessi in Giappone dal network TV Asahi tra l'aprile e il dicembre del 1976 mentre in Italia è stato trasmesso da Rai 1 e da TV locali dai primi anni Ottanta.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia narra di un gruppo di cinque ragazzi, i Gowapper Five, capeggiato dalla bionda Yoko Misaki. Naufragati su di un'isola deserta dopo essere passati da un pericoloso tratto di mare squassato da potenti gorghi, vi trovano una grotta, che nasconde una base per la ricerca scientifica. Qui si trova Sentaro Shima, che rivela ai ragazzi l'esistenza di una popolazione di mostri, il Popolo Degli Abissi, che vive nelle viscere della terra, e vuole conquistare il mondo, e di come uno scienziato, il professor Hoarai abbia creato un gigantesco robot di nome Godam per fronteggiarli. Il professore, poco prima di morire, riuscì a trasferire la propria mente nel computer centrale di Godam, divenendone quindi la "mente". I ragazzi, avendo superato "la prova", cioè sopravvivere ai gorghi che difendono l'isola, sono quindi pronti a difendere la Terra da questa pericolosa minaccia, grazie al possente (ma obsoleto) robot Godam e all'aiuto del professore, che comunica con loro tramite un ologramma.

Scheda tecnica del robot[modifica | modifica sorgente]

Il mastodontico robot, oltre al suo corpo centrale, contiene cinque mezzi di supporto, ciascuno affidato ad uno dei protagonisti:

  • L'Aereo A è pilotato da Yoko Misaki,
  • La Geso Machine è pilotata da Go Tsunami,
  • Il Turtle Tank (Carro armato Tartaruga) è pilotato da Godaemon Koishikawa,
  • La Yadoraki Jeep è pilotata da Norisuke Awakuchi
  • L'Elicottero Sottomarino è pilotato da Daikichi Kageyama

Ognuno di questi mezzi è alloggiato nel Godam, il quale può assumere quattro diverse conformazioni:

  • Drago Volante
  • Aquila d'attacco
  • Tigre di fuoco
  • Trivella

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Personaggi Voce giapponese Voce italiana
Yoko Terumi Niki Laura Boccanera
Go Yoshito Yasuhara Riccardo Rossi
Daikichi Kaneta Kimotsuki Gastone Pescucci
Norisuke Sachiko Chijimatsu Corrado Conforti
Godaemon Kiyoshi Komiyama Fabrizio Mazzotta
Dott. Shima Kazuyuki Sogabe Rodolfo Bianchi
Gen. Magda Mikio Terashima Sandro Sardone
Imperatore Yokokuda Takeshi Watabe Diego Michelotti
Voce Narrante Iemasa Kayum Sergio Matteucci

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Giapponesi[modifica | modifica sorgente]

La sigla di apertura originale è Iku zo! Godam (行くぞ! ゴーダム? "Vai! Godam") e quella di chiusura è Gowapper 5 no uta (ゴワッパー5の歌 Gowappā Faibu no uta?, "La canzone dei Gowapper Five"). Entrambe sono interpretate da Ichirō Mizuki e dagli Young Fresh; i testi sono di Ichirō Wakabayashi, la musica di Asei Kobayashi e l'arrangiamento di Nozomi Aoki. Le immagini della sigla di apertura cambiano parzialmente a partire dall'episodio 24: dopo la morte del generale Magda, infatti, la sua apparizione è sostituita da una scena con un attacco di Godam. La sigla di chiusura ha invece due video diversi, uno usato nei primi sedici episodi e l'altro negli episodi da 17 a 36.

Italiana[modifica | modifica sorgente]

La sigla italiana è Godam, scritta da Riccardo Zara e interpretata da I Cavalieri del Re. Come immagini sono state usate quelle delle sigle originali, ma la seconda versione di entrambe è usata in Italia per tutti gli episodi. La sigla di apertura ha i titoli in italiano e quella di chiusura è senza titoli.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 L'avventura ha inizio
「ゴワッパー5出動せよ!」 - gowappaa 5 shutsudoo seyo!
4 aprile 1976
2 Gli androidi
「出たか!ネンドロイド」 - de ta ka! nendoroido
11 aprile 1976
3 Uekida
「さがせ!地底魔人」 - sagase! chitei ma jin
18 aprile 1976
4 Il risveglio dei vulcani
「たたけ!ドカンパー」 - tatake! dokan paa
25 aprile 1976
5 Il mal di denti
「くだけ!ユサブランカー」 - kudake! yusaburankaa
2 maggio 1976
6 Uniti contro tutti
「ぶっつぶせ!アリジャンボ」 - but tsubuse! ari janbo
16 maggio 1976
7 L'isola di Mako
「海の悪魔ハイザブン」 - umi no akuma haizabun
23 maggio 1976
8 Due vite per la libertà
「強敵!モスンダー」 - kyooteki! mosundaa
30 maggio 1976
9 Il ritorno al villaggio
「挑戦!オトガート」 - choosen! otogaato
6 giugno 1976
10 La miniera d'oro
「どこだ!地底秘密基地」 - doko da! chitei himitsu kichi
13 giugno 1976
11 Gli uomini degli abissi
「炎の決闘!ジムグリラ」 - honoo no kettoo! jimugurira
27 giugno 1976
12 L'acqua è vita
「突撃!モグラック」 - totsugeki! mogurakku
4 luglio 1976
13 Il fiore
「炎の悪魔!オオリューダー」 - honoo no akuma! ooryūdaa
11 luglio 1976
14 La grande battaglia
「大攻撃!サンドフーン」 - dai koogeki! sandofūn
18 luglio 1976
15 L'abisso
「大追跡!パトンボー」 - dai tsuiseki! patonboo
25 luglio 1976
16 L'attacco dei pesci giganti
「襲撃!謎の巨大魚」 - shūgeki! nazo no kyodai gyo
8 agosto 1976
17 Bravo Dankichi!
「怒れ!タートルタンク」 - okore! taatoru tanku
15 agosto 1976
18 La caverna mortale
「逆襲!ゴーダムレーザー」 - gyakushū! goodamureezaa
22 agosto 1976
19 La super arma
「超兵器!ハネポンダー」 - choo heiki! hanepondaa
29 agosto 1976
20 Il Chiteibar
「合体獣!シャチホコラー」 - gattai jū! shachihokoraa
5 settembre 1976
21 Una trappola per Magdaa
「疾風!チテイライダー」 - shippū! chiteiraidaa
12 settembre 1976
22 Il terribile Dukungar
「三段変身!ドクンガー」 - san dan henshin! dokungaa
19 settembre 1976
23 La fine di Magdaa
「マグダーの最期」 - magudaa no saigo
26 settembre 1976
24 La sabbia di Rabia
「砂魔人!スフィンガー」 - suna ma jin! sufingaa
6 ottobre 1976
25 Kiokundar il fiore del diavolo
「地獄花!キューコンガー」 - jigoku hana! kyūkongaa
13 ottobre 1976
26 I funghi giganti
「大出現!ジャンボ・キノッコー」 - dai shutsugen! janbo.kinokkoo
20 ottobre 1976
27 La battaglia continua
「巨大ロボット!ベアズリー」 - kyodai robotto! beazurii
27 ottobre 1976
28 Hanno rubato il missile
「幼怪獣!ミエンガー」 - yoo kaijū! miengaa
3 novembre 1976
29 Konger King
「大暴れ!コンガーキング」 - dai abare! kongaakingu
10 novembre 1976
30 Jiariant
「岩石巨人!ジャリアント」 - ganseki kyojin! jarianto
17 novembre 1976
31 Mabuddah
「大攻撃!アブッダー」 - dai koogeki! abuddaa
24 novembre 1976
32 Buldo
「吠えろ!ゴーダムタイガー」 - hoero! goodamutaigaa
1º dicembre 1976
33 Non arrenderti Godam
「はじけ!パチンガーX」 - hajike! pachingaa X
8 dicembre 1976
34 L'arma L.D.
「大作戦!ゴーダム・ジャック」 - dai sakusen! goodamu.jakku
15 dicembre 1976
35 La fine si avvicina
「モーレツ!巨大カブトーザー」 - mooretsu! kyodai kabutoozaa
22 dicembre 1976
36 Il duello finale
「決戦!ジゴクダー」 - kessen! jigokudaa
29 dicembre 1976

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga