Go no sen no kata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il go-no-sen-no-kata (後の先の形 forme del contrasto dell'iniziativa?) è un kata di judo non ufficialmente riconosciuto dal Kodokan. Il suo ideatore, Mikonosuke Kawaishi fu promosso nel 1957 al grado di 10° dan dalla FFJDA.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il go-no-sen-no-kata consiste di dodici tecniche il cui insieme vuole costituire un esempio esaustivo di situazioni in cui poter applicare il principio go-no-sen (後の先 contrasto dell'iniziativa?). Si presuppone da parte degli interpreti del kata la conoscenza integrale del nage-no-kata.

  1. Ō Soto GariŌ Soto Gari
  2. Hiza GurumaHiza Guruma
  3. Ō Uchi GariTsubame Gaeshi[1]
  4. De Ashi BaraiDe Ashi Barai
  5. Ko Soto GakeTai Otoshi
  6. Ko Uchi GariSasae Tsurikomi Ashi
  7. Kubi Nage[2]Ushiro Goshi
  8. Koshi GurumaUki Goshi
  9. Hane GoshiSasae Tsurikomi Ashi
  10. Harai GoshiUtsuri Goshi
  11. Uchi MataSukui Nage
  12. Seoi NageSumi Gaeshi

Video[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In realtà la controtecnica dimostrata nei video è Ō Uchi Gaeshi.
  2. ^ Nel caso specifico, la tecnica qui denominata come "kubi-nage" secondo la tassonomia standard del Kōdōkan è Koshi Guruma.