Go-Mizunoo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Go-Mizunoo
Emperor Go-Mizunoo2.jpg
Imperatore del Giappone
In carica 1611 - 1629
Predecessore Go-Yōzei
Successore Meishō
Nascita 1596
Morte 1680
Padre Go-Yōzei

Go-Mizunoo (後水尾天皇, Go-Mizunoo-tennō; 29 giugno 159611 settembre 1680) è stato il 108° imperatore del Giappone secondo il tradizionale ordine di successione.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Regnò dal 1611 sino al 1629, Il suo nome personale era Kotohito (政仁 Kotohito ?), o Masahito.[1]

Era il terzo figlio dell'imperatore Go-Yōzei, sua madre era la figlia di Konoe Sakihisa, succedette a suo padre al trono.

La sua discendenza fu molto importante per quanto riguarda la storia giapponese. Da Tokugawa Kazuko (figlia di Tokugawa Hidetada), in seguito chiamata Tōfuku-mon'in.[2] da cui ebbe fra gli altri:

  • Takahito (16211628)
  • Kazu-no-miya Okiko (女一宮興子内親王): che diventerà l'imperatrice Meishō

Da Mitsuko ebbe fra altri:

  • Suga-no-miya Tsuguhito (素鵞宮紹仁親王): che diventerà l'imperatore Go-Kōmyō
  • Morizumi (守澄法親王, Morizumi-shinnō, 1634-1680)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Titsingh, Isaac. (1834). Annales des empereurs du japon, pag 410.
  2. ^ Ponsonby-Fane, Richard Arthur Brabazon. (1959). The Imperial House of Japan. Kyoto: Ponsonby Memorial Society pag. 115

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Imperatore del Giappone Successore Imperial Seal of Japan.svg
Go-Yōzei 1611 - 1629 Meishō

Controllo di autorità VIAF: 78823180 LCCN: n83037553