Gnome Lambda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gnome Lambda
Sopwith Tabloid RAFM.jpg
La replica del Sopwith Tabloid esposto al Royal Air Force Museum di Londra è equipaggiato con un Gnome 7 Lambda originale.
Descrizione
Costruttore Francia Gnome
Francia Gnome et Rhône
Tipo motore rotativo
Numero di cilindri 7
Raffreddamento ad aria
Alimentazione carburatore
Prestazioni
Potenza 80 CV (59 kW)
Combustibile benzina
voci di motori presenti su Wikipedia

Lo Gnome 7 Lambda era un motore aeronautico rotativo a sette cilindri raffreddati ad aria, sviluppato dall'azienda francese Société Des Moteurs Gnome e prodotto, oltre che in Francia dalla successiva realtà aziendale Gnome et Rhône, su licenza anche nel Regno Unito, negli anni dieci del XX secolo.

Accreditato di una potenza nominale pari a 80 CV (59 kW) per una cilindrata di 12 litri, anche se in pratica non risulta essere stato in grado di raggiungerla, il Lambda a sette cilindri equipaggiò una notevole quantità di modelli di produzione britannica e francese utilizzati durante la prima guerra mondiale.[1]

In Gran Bretagna vennero prodotte poco meno di 1 000 unità, la maggior parte (967) dalla Daimler Motor Company di Coventry. Venne inoltre realizzata una sua variante a 14 cilindri doppia stella conosciuta come Gnome 14 Lambda-Lambda.

Nell'allora Impero tedesco, la Motorenfabrik Oberursel produsse su licenza il sette cilindri come Oberursel U.0 ed in seguito sviluppò un quattordici cilindri, copia non autorizzata del 14 Lambda-Lambda, con la designazione Oberursel U.III.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Gnome 7 Lambda
versione sette cilindri a singola stella.
Gnome 7 Lambda (corsa lunga)
versione sette cilindri a singola stella caratterizzato da un incremento della misura della corsa portata a 145 mm (5.7 in) per aumentare il rapporto di compressione a 3,87:1.
Gnome 14 Lambda-Lambda
versione quattordici cilindri a doppia stella, ottenuta riutilizzando i cilindri del 7 Lambda posti su due file. Potenza erogata 160 hp (120 kW).

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Gnome 7 Lambda[modifica | modifica wikitesto]

Lista ricavata da Lumsden.

Gnome 14 Lambda-Lambda[modifica | modifica wikitesto]

Esemplari attualmente esistenti[modifica | modifica wikitesto]

Un originale Gnome 7 Lambda equipaggia la replica del Sopwith Tabloid esposto nella Grahame-White hall del Royal Air Force Museum London.[2]

Un altro è esposto nella struttura del Musée SNECMA di Melun-Villaroche, Francia.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lumsden 2003, pag. 151.
  2. ^ (EN) SOPWITH TABLOID (REPRODUCTION) G-BFDE '168' MUSEUM ACCESSION NUMBER 83/A/526 (PDF) in Royal Air Force Museum London, http://www.rafmuseum.org.uk/london/. URL consultato il 25 febbraio 2011.
  3. ^ (EN) Marek Mincbergr, Engine Gnome Lambda 1912, 7 cylinders, 80HP in Marek Mincbergr aircraft modeler, http://www.mincbergr.net/. URL consultato il 25 febbraio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lumsden, Alec. British Piston Engines and their Aircraft (in inglese). Marlborough, Wiltshire: Airlife Publishing, 2003. ISBN 1-85310-294-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]