gnome-dictionary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
gnome-dictionary
Logo
La definizione di dizionario (dictionary) in GNOME dictionary

La definizione di dizionario (dictionary) in GNOME dictionary
Sviluppatore Emanuele Bassi
Ultima versione 2.26.0 (16 marzo 2009)
Sistema operativo Unix-like
Linguaggio C
Genere Dizionario (non in lista)
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web live.gnome.org/GnomeUtils

GNOME Dictionary, chiamato anche gnome-dictionary, è un client DICT scritto in C da Emanuele Bassi e altri programmatori per il Desktop Environment GNOME. Fa parte del meta-pacchetto gnome-utils e permette di leggere le definizioni di parole da diversi dizionari.

gnome-dictionary nasce come client DICT col nome di gdict ad opera di Bradford Hovinen, Spiros Papadimitriou e Mike Hughes[1] ed ha fatto parte del pacchetto GNOME Utils sin dalla versione 1; insieme all'applicazione viene rilasciato anche un'applet per il Gnome-panel.

Dalla versione 2.0 di GNOME il programma è stato riscritto da zero da Emanuele Bassi e dalla versione 2.14 di GNOME è diventato parte del desktop environment. Supporta molteplici sorgenti per i dizionari, permette la stampa della definizione e il suo salvataggio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ gdict ChangeLog

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero