Gloria Pires

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gloria Pires (nome completo: Gloria Maria Claudia Pires De Morais; Rio de Janeiro, 23 agosto 1963) è un'attrice brasiliana. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti per il talento espresso in film e telenovelas.[senza fonte]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia d'arte (il padre era l'attore comico Antonio Carlos Pires), Gloria Pires ha debuttato in una telenovela di TV Exclesior nel 1968, dunque a soli cinque anni. Per circa un lustro ha lavorato ancora nelle telenovelas di questa emittente, sostenendo ruoli modesti. Nel 1975 è approdata a Rede Globo, dove ha acquisito visibilità con la partecipazione a due telenovelas di successo, Duas Vidas e Dancin' Days: in quest'ultima ha svolto la parte della figlia della protagonista (Sonia Braga). Subito dopo l'attrice è stata protagonista assoluta della telenovela Fiore selvaggio, dando volto alla contadina analfabeta Zuca; il partner Fabio Jr. è divenuto poi suo marito. I due sono stati ingaggiati in seguito per Agua Viva, dove hanno affiancato i protagonisti Reginaldo Faria e Betty Faria. Dal 1981 l'attrice è stata impegnata anche sul grande schermo, facendosi dirigere da importanti registi tra cui Fabio Barreto, che nel 1995 le ha affidato il ruolo di Pierina nella pellicola cult O Quatrilho - Il quadriglio.

Il matrimonio di Gloria Pires con Fabio Jr., dal quale è nata una figlia (l'attrice Cleo Pires), è terminato con un divorzio. Gloria Pires ha sposato in seconde nozze il musicista Orlando Morais e con lui ha messo al mondo tre figli, Antonia, Ana e Bento.

Occasionalmente cantante, la si ricorda per Petala, canzone eseguita in duetto con Djavan.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Telenovelas[modifica | modifica sorgente]

Film[modifica | modifica sorgente]