Gli implacabili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gli implacabili
Titolo originale The Tall Men
Lingua originale inglese, spagnolo
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1955
Durata 122 min
Colore colore
Audio 4-Track Stereo (Western Electric Recording)

Mono (Western Electric Recording)

Rapporto 2.55 : 1
Genere western
Regia Raoul Walsh
Soggetto dal romanzo di Heck Allen (come Clay Fisher)
Sceneggiatura Sydney Boehm e Fred S. Nugent
Produttore William A. Bacher e William B. Hawks
Casa di produzione Twentieth Century Fox Film Corporation
Fotografia Leo Tover
Montaggio Louis R. Loeffler
Effetti speciali Ray Kellogg
Scenografia Mark-Lee Kirk e Lyle R. Wheeler

Chester Bayhi e Walter M. Scott

Costumi Travilla

Charles Le Maire e Sam Benson (guardaroba)

Trucco Ben Nye

Helen Turpin (hair stylist)

Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Gli implacabili (The Tall Men) è un film western del 1955, diretto da Raoul Walsh, con Clark Gable, Jane Russell e Robert Ryan

Trama[modifica | modifica sorgente]

I fratelli texani Ben e Clint Allison, ex-soldati di cavalleria dell'esercito confederato che vivono di espedienti e furti, giungono nell'inverno del 1866 nel territorio del Montana. Qui, dopo aver inizialmente tentato di derubare il ricco Nathan Stark, vengono convinti ad unirsi a lui in affari, per condurre una mandria dal Texas al Montana, dove rivenderla con un lauto guadagno.

Tentano di recarsi nel Texas, ma nel cuore di una bufera di neve incontrano la bella e intraprendente Nellie Turner, che viene salvata da Ben Allison da un attacco degli indiani. Nei pochi giorni che devono trascorrere isolati in una capanna, attendendo la fine della tormenta, tra Ben e Nellie sembra nascere una buona intesa, che viene a rompersi nel momento in cui Ben palesa a Nellie il suo sogno, modesto ma molto concreto, di realizzare un ranch in cui condurre finalmente una vita tranquilla. Nellie, la quale nutre più alte ambizioni, respinge l'idea e, giunta a San Antonio accetta la corte e le più alte promesse che il facoltoso Nathan Stark sembra poterle assicurare. Si viene così a creare una situazione di comica conflittualità più o meno latente, tra l'ex innamorato Ben e l'insofferente Nellie. Riunita la mandria e assoldati i vaqueros per guidarla sino a destinazione attraverso il territorio indiano, ha inizio il viaggio, cui prende parte sotto la responsabilità di Stark, anche Nellie. Lungo il cammino, dovranno affrontare le difficoltà del viaggio e le intenzioni bellicose delle tribù Sioux.

Infine, riusciti nell'impresa, Ben sventa il tentativo di Stark di consegnarlo alla legge e, dopo essersi appropriato onestamente della paga per sé ed i propri uomini, si avvia con amarezza a tornare nel Texas, senza la donna per la quale prova ancora amore. Tuttavia Nellie, dopo aver riflettuto e avendo riconosciuto la nobiltà d'animo di Ben, a insaputa di tutti abbandona Stark per farsi trovare nel carro dell'accampamento di Ben, e palesando con il canto la propria presenza lascia intuire la sua decisione di seguire l'uomo che in fondo ama nella realizzazione del suo piccolo sogno nel Texas.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, il film venne presentato in prima a Los Angeles il 22 settembre 1955. Uscì poi a New York l'11 ottobre dello stesso anno[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb release info

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema