Glasgow Rocks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glasgow Rocks
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body blue X.png
Kit body basketball.png
Kit shorts blanksidesandhems.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body white X.png
Kit body basketball.png
Kit shorts whitesidesandhems.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali 600px Blu Azzurro e Bianco.png Blu, azzurro e bianco
Dati societari
Città Glasgow
Paese Regno Unito Regno Unito
Confederazione FIBA Europe
Federazione England Basketball
Campionato British Basketball League
Fondazione 1998
Denominazione Edinburgh Rocks
1998-2002
Scottish Rocks
2002-2009
Glasgow Rocks
2009-presente
Presidente Ian Reid
Allenatore Sterling Davis
Palazzetto Kelvin Hall
(1200 posti)
Sito web www.glasgowrocks.co.uk
Palmarès
Titoli nazionali 1 BBL

I Glasgow Rocks sono una società cestistica avente sede a Glasgow, in Scozia. Milita nella massima divisione del Regno Unito, la British Basketball League.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I Glasgow Rocks sono l'unica società professionistica di basket presente in Scozia e nella lega del Regno Unito, la British Basketball League. Vennero fondati nell'estate del 1998 ed originariamente la sede si trovava ad Edimburgo da li' il nome Edimburgo Rocks. In precedenza vi erano altre due squadre i Rangers Glasgow ed i Murray Livingston, ma ebbero breve vita.

La stagione di debutto dei Rocks, 1998–1999, con le partite giocate a Meadowbank a Edimburgo, con la guida del coach americano Jim Brandon vede la formazione scozzese con un record di 12 partive vinte e 24 perse.

La stagione seguente vide la divisione della BBL in due gironi, e i Rocks nel girone nord finì terzo qualificandosi per i play-off. Dopo essere riusciti a sconfiggere la Thames Valley Tigers 68-64 nei quarti di finale, furono fermati dal Manchester Magic in semifinale per 88-84.

Jim Brandon venne sostituito da Greg Lockeridge la stagione successiva, 2000–2001, che fu povera di soddisfazioni con la sostituzione dello stesso Lockeridge con il giocatore veterano Iain MacLean come giocatore-allenatore.

Un passaggio significativo si verifico' 12 mesi più tardi quando la società venne rinominata Scottish Rocks e si trasferì alla Braehead Arena di Glasgow per la stagione 2002-2003. Fu la stagione della vittoria in BBL sconfiggendo i Brighton Bears 83-76.

Con la partenza di Wall Coach arrivo' dai Bears Steve Swanson che guidò il club a tre finali importanti. Nel 2005/06 ha visto i Rocks arrivare al secondo posto in campionato dietro il Newcastle Eagles ed in finale ha visto i Rocks e Eagles con quest'ultimi vincitori per 83-68.

Le due formazioni si sono nuovamente incontrate nelle stagione successiva in finale, con il Newcastle che s'impose sui Rocks per 95-82. Lo stesso anno perse la finale di Coppa della BBL contro i Guildford Heat per 81-78. Con la partenza Swanson arrivò l'allenatore tedesco Thorsten Leibenath che rimase con il club solo un anno prima di tornare in Germania per diventare head coach dei Giessen 46ers. Questo ha spianato la strada per il giocatore Rocks Sterling Davis.

Davis ha portato il club a un quinto posto nella stagione 2007/08, con un record di 18-15 e un posto nella finale della Coppa della BBL. La stagione 2008/09 ha visto le "Rocce" arrivare al settimo posto in classifica ed uscendo al primo turno del play-off.

La stagione 2009/10 vide Sterling portare la squadra al terzo posto in campionato con un record di 23-13. I Rocks persero le finali con gli Everton Tigers per 80-72.

Davis resta al timone delle "Rocce" per la sua quinta stagione come giocatore/allenatore, sperando di mettere fine alla "siccità" che dura da 7 anni.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Stagione Lega/Divisione Stagione Reg. Partite Giocate Vinte Perse Punti Play Offs Trophy Coppa
Edinburgh Rocks
1998–1999 BBL 36 12 24 24 NQ 1º turno 1º turno
1999–2000 BBL N 36 19 37 38 Semifinale 1º turno Semifinale
2000–2001 BBL N 36 5 31 10 NQ 1º turno 1º turno
2001–2002 BBL N 32 13 19 26 1º turno 1º turno Quarti di finale
Scottish Rocks
2002–2003 BBL 40 22 18 44 Campione 1º turno 1º turno
2003–2004 BBL 36 23 13 46 Quarti di finale Semifinale Finalista
2004–2005 BBL 40 19 21 38 Semifinalista 1º turno Finalista
2005–2006 BBL 40 29 11 58 Finalista Semifinale Semifinale
2006–2007 BBL 36 22 14 44 Finalista 1º turno Finalista
2007–2008 BBL 33 18 15 36 Quarti di finale Group Stage Semifinale
2008–2009 BBL 33 16 17 32 Quarti di finale Group Stage 1º turno
Glasgow Rocks
2009–2010 BBL 36 23 13 46 Finalista Quarti di finale 1º turno
2010–2011 BBL 33 18 15 36 Quarti di finale Group Stage Quarti di finale
2011–2012 BBL 30 16 14 32 Semifinalista Group Stage Quarti di finale

Note:

  • Dal 1999 al 2002 ha milito nella Northern Conference della BBL.
  • NQ Non qualificata.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2001-2002

Roster 2009-2010[modifica | modifica sorgente]

Questa è la formazione che ha raggiunto la finale della BBL, perdendola con gli Everton Tigers

4 Stati Uniti Regno Unito Sterling Davis Ala/Centro (All.)
6 Stati Uniti Jessie Sapp Guardia
7 Stati Uniti Germania Michael Crowell Ala
9 Stati Uniti Mike Copeland Ala/Centro
10 Regno Unito Scott Russell Guardia
11 Stati Uniti Regno Unito Robert Yanders Guardia Captain sports.svg
12 Isole Vergini britanniche Regno Unito Steve Parrillon Ala
15 Regno Unito Gareth Murray Ala
21 Regno Unito Mike McGregor Guardia
8 Stati Uniti Regno Unito Randall Hanke Centro Trasferito a Tenerife in febbraio

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

GlasgowRocks.co.uk