Give Me All Your Luvin'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Give Me All Your Luvin'
Give me all your luvin' screenshot.png
Screenshot del video del brano.
Artista Madonna
Featuring M.I.A. e Nicki Minaj
Tipo album Singolo
Pubblicazione 3 febbraio 2012
Durata 3 min : 22 s
Album di provenienza MDNA
Genere Bubblegum pop
Synth pop
New wave
Etichetta Interscope
Produttore Madonna, Martin Solveig
Registrazione 2011
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Stati Uniti Stati Uniti[1]
(Vendite: 500.000+)
Dischi di platino Italia Italia[2]
(Vendite: 30.000+)
Madonna - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2012)
M.I.A. - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
Nicki Minaj - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2012)
Logo
Logo del disco Give Me All Your Luvin'

Give Me All Your Luvin' è una canzone della popstar statunitense Madonna, che vede la partecipazione di Nicki Minaj, e dell'inglese M.I.A.. Il singolo anticipa l'album MDNA ed è stato diffuso nelle radio il 3 febbraio 2012.[3]

Produzione e composizione[modifica | modifica sorgente]

Nel dicembre del 2010, Madonna ha postato il seguente messaggio su Facebook: "È ufficiale ho bisogno di muovermi. Ho bisogno di sudare. Ho bisogno di fare nuova musica. Musica che posso ballare. Sono alla ricerca delle persone più folli, più aggressive con cui collaborare".[4]

Ha inoltre aggiunto di voler collaborare con M.I.A. e Nicki Minaj perché le considera persone forti e indipendenti, con una voce unica, e le piace la loro musica e ciò che rappresentano.[5]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Le recensioni sono state, in generale, non entusiastiche. Elan Priya di NME ha evidenziato una somiglianza con Beautiful Stranger, Amazing e alcune delle canzoni presenti negli album Ray of Light del 1998 e Hard Candy del 2008.[6]

Jody Rosen di Rolling Stone ha apprezzato la presenza di Nicki Minaj e M. I.A., ma allo stesso tempo ha definito i loro interventi "troppo aggressivi, ti fanno venire voglia di andarti a nascondere", aggiungendo che la melodia e le parole sembrano essere state mischiate a caso e che la traccia risulta essere una cattiva canzone bubblegum.[7]

Christin Maher di Popcrush ha recensito positivamente il singolo, ritenuto "accattivante e la voce acuta di Madonna è ipnotizzante [...] la canzone rimane fissa in testa, e in Give Me All Your Luvin' ha dimostrato ancora una volta di sapersi trasformare e cambiare con i tempi".[8]

Di altro parere è Bill Lamb di About che è rimasto "deluso nell'ascoltare il primo singolo tratto da MDNA". Ha spiegato che al brano manca quello humor che dovrebbe caratterizzare canzoni come queste, come ad esempio Girlfriend di Avril Lavigne o Mickey di Toni Basil: "Madonna ci invita ad unirsi a lei in un mondo spensierato, lasciando da parte lo stress, purtroppo quel mondo risuona troppo robotico e noioso".[9]

L'inglese The Guardian l'ha definito "gioioso, con battute che rimbalzano, riff acustici e lo stile da cheerleader di Gwen Stefani, ma c'è qualcosa di piatto nelle strofe di Madonna."[10]

Chris Willman di Reuters ha recensito positivamente il singolo, definendolo "dal ritmo contagioso e affascinante (...) Miss M ha abbandonato il malumore del suo Ray of Light per il puro zucchero che ha caratterizzato Hard Candy".[11]

Infine MTV ha etichettato il brano come "innegabilmente affascinante".[12]

Video[modifica | modifica sorgente]

Madonna canta Give Me All Your Luvin' durante uno show del suo MDNA Tour nel 2012.

Il video musicale di Give Me All Your Luvin' è stato diretto dal Megaforce Team (Léo Berna, Charles Brisgand, Raphaël Rodriguez e Clément Gallet).

Il tema del video mostra giocatori di Football e cheerleader ed è ispirato dalla performance di Madonna al Super Bowl XLVI.

Un'anteprima è stata mostrata in esclusiva ad American Idol il 2 febbraio del 2012, mentre il video completo del brano è stato pubblicato dal canale di Madonna, su YouTube, il 3 febbraio 2012.

Il video inizia con delle frasi mostrate su un muro di mattoni: Fans can make you famous, a contract can make you rich, the press can make you a superstar, but only luv can make you a player. Di seguito M. I.A e Nicki Minaj appaiono con un gruppo di cheerleader mascherate e iniziano a cantare i versi d'apertura della canzone nel quartiere periferico di una città. Madonna, mentre esce da casa con un passeggino indossando degli occhiali da sole e un cappotto, canta la prima strofa della canzone; poco dopo compaiono dei giocatori di football che la proteggono da vari ostacoli come una pioggia d'oro o una macchina che le sbarra la strada. Madonna viene poi sollevata perpendicolarmente ad un muro dove cammina in orizzontale. Nel video appaiono breve scene raffiguranti Madonna che balla, in alcune anche con una bambola. Nella seconda strofa della canzone Madonna, M. I.A e Nicki Minaj passeggiano attraverso la città e sono sempre inseguite da cheerleader e giocatori di football. Ad un certo punto Madonna si distacca e si incammina per una lunga strada nella quale i giocatori la proteggono da un individuo misterioso che cerca di spararle. Dopo essersi arrampicata su una piramide umana, Madonna viene sollevata e portata in un locale dove M. I.A e Nicki contano le loro parti indossando vestiti bianchi e parrucche bionde e ricce. Successivamente Madonna cade dal palazzo ma viene salvata da due giocatori. Ella si fa poi strada verso il centro della città, dove inizia a ballare con le sue cheerleader, per poi staccare la testa ad un giocatore dal cui collo fuoriescono dei fuochi d'artificio. Nel finale si vede Madonna che, ridendo, getta via una bambola, e la parola Touchdown appare su uno sfondo rosa.

La rivista Rolling Stone ha dato una revisione mista per il video definendolo molto buffo e divertente ma ammettendo anche che le cheerleader più che buffe sembravano racapriccianti.[13] MTV invece, ha definito il video molto divertente e surreale.[14] Nicki Minaj ha annunciato su Twitter l'8 dicembre 2011 che era sul set con Madonna per le riprese del video di Give Me All Your Luvin'.

Super Bowl[modifica | modifica sorgente]

Madonna esegue "Give Me All Your Luvin'" al Super Bowl XLVI.

Nel dicembre del 2011 venne annunciato che Madonna si sarebbe esibita al Super Bowl XLVI al Lucas Oil Stadium di Indianapolis, Indiana. Madonna ha eseguito la sua canzone con Minaj e M. I.A e successivamente un medley dei suoi maggiori successi: Vogue, Music, Open Your Heart, Express Yourself e Like a Prayer (canzone eseguita con Cee Lo Green).

L'esibizione ha deluso le aspettative ma ci ha pensato i brani successivi a recuperare l'alto livello di questa esibizione

Remix[modifica | modifica sorgente]

Per il brano è stato prodotto un remix ufficiale da parte del duo musicale LMFAO. Il remix ha ottenuto un successo tale da guadagnarsi l'estrazione come singolo indipendente.[15]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Download digitale[16]
  1. Give Me All Your Luvin' (con Nicki Minaj e M. I.A.) – 3:22
Download digitale - Party Rock Remix[17]
  1. Give Me All Your Luvin' (Party Rock Remix) [con gli LMFAO e Nicki Minaj] – 4:03
CD singolo
  1. Give Me All Your Luvin' (con Nicki Minaj e M. I.A.) – 3:22
  2. Give Me All Your Luvin' (Party Rock Remix) [con gli LMFAO e Nicki Minaj] – 4:01

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifiche internazionali[modifica | modifica sorgente]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2012) Posizione
Belgio (Fiandre)[52] 85
Belgio (Vallonia)[53] 47
Canada[54] 76
Francia[55] 58
Giappone[56] 22
Polonia[57] 19
Spagna[58] 27
Ungheria[59] 39

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  2. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!
  3. ^ Interscope Records, The Material Girl is Back on the Dance Floor, PR Newswire, 29 gennaio 2012. URL consultato il 29 gennaio 2012.
  4. ^ (EN) James Dinh, Madonna Tells Fans: 'I Need To Make New Music!' - 'I'm on the lookout for the maddest, sickest, most bad ass people to collaborate with,' she reveals on her Facebook page, mtv, 17 dicembre 2010. URL consultato il 4 febbraio 2012.
  5. ^ (EN) Rachel Dodes, Madonna Watches the Throne, The Wall Street Journal, 27 gennaio 2012. URL consultato il 4 febbraio 2012.
  6. ^ (EN) Pryan Elan, Madonna, 'Give Me All Your Love' - Review First track from Madonna's forthcoming new album, nme, 9 novembre 2011. URL consultato il 4 febbraio 2012.
  7. ^ (EN) Jody Rosen, Madonna feat. Nicki Minaj & M.I.A. - Give Me All Your Luvin, rollingstone, 3 febbraio 2012. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  8. ^ (EN) Christin Maher, Madonna, Give Me All Your Luvin' feat. Nicki Minaj + M.I.A. - Song review, popcrush, 3 febbraio 2012. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  9. ^ (EN) Bill Lamb, Review: Madonna - Give Me All Your Luvin', about. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  10. ^ (EN) Michael Cragg, New music: Madonna – Give Me All Your Luvin' feat MIA and Nicki Minaj - It seems nothing is going to stop Madonna reclaiming her pop crown from Lady Gaga. Apart from this flat performance, 3 febbraio 2012. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  11. ^ (EN) Chris Willman, Madonna Pre-Super Bowl Video Gets Some Cred From NFL, Nicki Minaj, M.I.A., reuters, 3 febbraio 2012. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  12. ^ (EN) John Mitchell, Madonna's 'Give Me All Your Love' Leaks And It's ... So Much Freakin' Fun, mtv. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  13. ^ Rolling Stone, Madonna – 'Give Me All Your Luvin'', Wenner Media, 29 febbraio, 2012. URL consultato il 29 febbraio, 2012.
  14. ^ Madonna Goes Old-School In 'Give Me All Your Luvin' ' Video, MTV, 29 febbraio 2012. URL consultato il 29 febbraio 2012.
  15. ^ Give Me All Your Luvin' (Party Rock Remix) [feat. LMFAO & Nicki Minaj] - Single, iTunes.
  16. ^ Give Me All Your Luvin', iTunes Store. Apple Inc. URL consultato il 4 febbraio 2012.
  17. ^ Give Me All Your Luvin' (Party Rock Remix), iTunes Store. Apple Inc. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  18. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica dell'Australia. URL consultato il 12 febbraio 2012.
  19. ^ (DE) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica dell'Austria. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  20. ^ (NL) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica delle Fiandre. URL consultato il 10 febbraio 2012.
  21. ^ (FR) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Vallonia. URL consultato il 10 febbraio 2012.
  22. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica del Brasile. URL consultato il marzo 2012.
  23. ^ (EN) Canadian Hot 100 — Week of February 25, 2012. URL consultato il 16 febbraio 2012.
  24. ^ (ES) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Colombia. URL consultato il 1º marzo 2012.
  25. ^ (KO) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Corea. URL consultato il 5 febbraio 2012.
  26. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Danimarca. URL consultato il 12 febbraio 2012.
  27. ^ (FI) Madonna: Give Me All Your Luvin' (feat. Nicki Minaj & M.I.A.) in Suomen virallinen lista, Musiikkituottajat - IFPI Finland. URL consultato il 10 febbraio 2012.
  28. ^ (FR) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Francia. URL consultato il 15 febbraio 2012.
  29. ^ (DE) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Germania. URL consultato il 17 febbraio 2012.
  30. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Grecia. URL consultato il 2012.
  31. ^ http://www.billboard-japan.com/system/jp_charts/hot100/.
  32. ^ (EN) TOP 50 SINGLES, WEEK ENDING 9 February 2012. URL consultato il 10 febbraio 2012.
  33. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica di Israele. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  34. ^ Classifica FIMI singoli dal 30/01/2012 al 05/02/2012. URL consultato il 9 febbraio 2012.
  35. ^ (EN) Give Me All Your Luvin' nella classifica Billboard del Lussemburgo. URL consultato il 30 aprile 2012.
  36. ^ (ES) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica del Messico. URL consultato il 14 febbraio 2012.
  37. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Nuova Zelanda. URL consultato il 14 febbraio 2012.
  38. ^ (NL) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica dei Paesi Bassi. URL consultato il 5 marzo 2012.
  39. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica del Portogallo. URL consultato il 19 maggio 2012.
  40. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica del Regno Unito. URL consultato il 13 aprile 2012.
  41. ^ (CS) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Repubblica Ceca. URL consultato il 14 febbraio 2012.
  42. ^ (RU) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica del Portogallo. URL consultato il 16 marzo 2012.
  43. ^ (SK) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Slovacchia. URL consultato il 15 febbraio 2012.
  44. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Spagna. URL consultato il 10 febbraio 2012.
  45. ^ (EN) Hot 100 — Week of February 25, 2012. URL consultato il 16 febbraio 2012.
  46. ^ (EN) Andamento di Give Me All You Luvin' nella classifica pop Mainstream Top 40 statunitense. URL consultato il 2012.
  47. ^ (EN) Andamento di Give Me All You Luvin' nella classifica Hot Dance Club Songs statunitense. URL consultato il 2012.
  48. ^ (EN) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Svezia. URL consultato il 2 marzo 2012.
  49. ^ (DE) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica della Svizzera. URL consultato il 15 febbraio 2012.
  50. ^ (HU) Archívum - Rádiós Top 40 játszási lista - 2012. 08. hét. URL consultato il 3 marzo 2012.
  51. ^ (ES) Andamento di Give Me All Your Luvin' nella classifica del Venezuela. URL consultato l'8 marzo 2012.
  52. ^ JAAROVERZICHTEN 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  53. ^ RAPPORTS ANNUELS 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  54. ^ (EN) Canadian Hot 100. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  55. ^ (FR) 200 singoli più venduti in Francia nel 2012. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  56. ^ (EN) Japan Hot 100. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  57. ^ (PL) TOP digital utworów - 2012. URL consultato il 1º maggio 2013.
  58. ^ (ES) Top 50 Canciones Anual 2012 (PDF), Productores de Música de España. URL consultato il 15 gennaio 2013.
  59. ^ (HU) MAHASZ Rádiós TOP 100 - radios 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna