Giuseppe Soleri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuseppe Soleri, pseudonimo di Giuseppe Saccà (Roma, 10 maggio 1982), è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver studiato nel laboratorio teatrale P. Baldini, Giuseppe, figlio di Agostino Saccà, debutta come attore nel 2003 con le miniserie televisive Un caso di coscienza e Salvo D'Acquisto, a cui, l'anno successivo, fanno seguito: La omicidi, diretta da Riccardo Milani, e Le cinque giornate di Milano di Carlo Lizzani. Nel 2005 recita nel film cinematografico Piano 17 di cui è anche produttore.

Dal 2006 interpreta il ruolo dell'agente Gargiulo nei film televisivi della serie L'ispettore Coliandro dei Manetti Bros., che è il ruolo per il quale è maggiormente conosciuto presso il grande pubblico. In seguito Soleri ha anche recitato nella serie televisiva Carabinieri 7 (2008), nel film Altromondo (2008) e nella miniserie Mal'aria (2009).

Nel 2010 interpreta il personaggio principale, Alessio Rinaldi, nel film horror Ubaldo Terzani Horror Show. Nel film interpreta un giovane regista di 25 anni che riceve l'incarico di scrivere la sceneggiatura del suo primo film insieme ad Ubaldo Terzani (Paolo Sassanelli), affermato scrittore di romanzi horror.

Nel 2011 è sul piccolo schermo con la miniserie in sei puntate, Il commissario Nardone, in cui è l'antagonista del commissario Mario Nardone, interpretato da Sergio Assisi, incontemporanea con La vita che corre sempre di Fabrizio Costa dove interpreta Giacomo.

Dal 2012 è Procuratore e Direttore Esecutivo della società di produzioni televisive Pepito Produzioni di Agostino Saccà e del ciclo di film per Rai Uno Purché finisca bene.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 233511062 SBN: IT\ICCU\RAVV\511232