Giuseppe Martano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo filosofo, vedi Giuseppe Martano (filosofo).
Giuseppe Martano
Giuseppe Martano.JPG
Giuseppe Martano dopo la vittoria della Milano-Torino 1937
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 1948
Carriera
Squadre di club
1931 Fréjus Fréjus
1933-1935 Fréjus Fréjus
1936 Bianchi Bianchi
1937 Tendil Tendil
1938 Fréjus Fréjus
Tendil Tendil
1939 Fréjus Fréjus
France-Sport France-Sport
1940 Olympia Olympia
1946-1947 Individuale
1948 Rhonson Rhonson
Nazionale
1930-1932 Italia Italia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Oro Liegi 1930 In linea dil.
Oro Roma 1932 In linea dil.
 

Giuseppe Martano (Savona, 12 maggio 1910Torino, 2 settembre 1994) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista tra il 1930 ed il 1948. Da dilettante fu due volte campione del mondo, nel 1930 a Liegi e nel 1932 a Roma, e campione italiano nel 1932.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da professionista corse per la Fréjus, la Bianchi, la Tendil e la France Sport, distinguendosi sia nelle corse in linea che in quelle a tappe.

Nelle corse in linea ottenne i principali successi al Giro del Piemonte nel 1932, al Giro del Lazio nel 1935, alla Milano-Torino ed al Gran Prix de Cannes nel 1937.

Partecipò a tre edizioni del Giro d'Italia, nel 1935 dove fu secondo alle spalle di Vasco Bergamaschi, nel 1938 e nel 1939. Cinque furono le partecipazioni al Tour de France, coronate da due podi, nel 1933 (terzo) e nel 1934 (secondo) e dalla vittoria nella tappa di Gap dell'edizione 1934. Vinse anche due tappe alla Parigi-Nizza 1937.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati del mondo, Prova in linea Dilettanti
Gran Premio di Roma
Coppa Fatigati
Coppa Pegazzini
Campionati del mondo, Prova in linea Dilettanti
Campionati italiani, Prova in linea Dilettanti
Giro del Lazio (Dilettanti)
Giro del Piemonte
8ª tappa Tour de France (Grenoble > Gap)
2ª tappa Giro delle Quattro Provincie del Lazio (Tagliacozzo > Ascoli)
Classifica generale Giro delle Quattro Provincie
tappa Giro del Lazio
Classifica generale Giro del Lazio
Milano-Torino
Grand Prix de Cannes
3ª tappa Parigi-Nizza (Orange)
4ª tappa, 2ª semitappa Parigi-Nizza (Marsiglia)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1933: ritirato (9ª tappa)
1935: 2º
1938: 35°
1939: ritirato (1ª tappa)
1933: 3º
1934: 2º
1935: ritirato (2ª tappa)
1937: 24°
1938: 27°

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1931: 12º
1933: 41º
1935: 10º
1938: 61º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Liegi 1930 - In linea Dilettanti: vincitore
Roma 1932 - In linea Dilettanti: vincitore

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]