Giuseppe Lanza (scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Lanza

Giuseppe Lanza (Valguarnera Caropepe, 1 gennaio 1900Milano, 11 settembre 1988) è stato uno scrittore italiano, vincitore del Premio Bagutta nel 1956 per "Rosso sul lago".

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Sicilia, ha frequentato le scuole a Catania, per poi trasferirsi a Milano nella prima metà degli anni venti.

Narratore e drammaturgo, ha collaborato come critico teatrale con diversi quotidiani e riviste, come La Stampa, L'Illustrazione italiana, L'Italia letteraria.

Prosa radiofonica[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]