Giuseppe Giulietti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
on. Giuseppe Giulietti
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Roma
Data nascita 19 ottobre 1953
Titolo di studio Laurea in Lettere moderne
Professione Giornalista
Partito Italia dei Valori
Legislatura XII, XIII, XIV, XV, XVI Legislatura
Gruppo Progressisti (fino all'8 maggio 1996),
Democratici di Sinistra - L'Ulivo (dal 15 maggio 1996 al 28 aprile 2008),
Italia dei valori (dal 5 maggio 2008 al 29 luglio 2009),
Misto (dal 29 luglio 2009)
Coalizione Centro-sinistra
Circoscrizione Umbria (XII, XIII e XIV),
Piemonte 2 (XV Legislatura),
Piemonte 1 (XVI Legislatura)
Incarichi parlamentari
  • Componente della Commissione Parlamentare di Vigilanza sul servizio pubblico televisivo
  • Componente della VII Commissione (Cultura, Scienza e Istruzione)
Pagina istituzionale

Giuseppe Giulietti (Roma, 19 ottobre 1953) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Laureato in storia delle religioni, giornalista Rai (entrò per concorso nel 1979 e fu anche inviato de La domenica sportiva) cominciò presto la carriera sindacale nella Federazione della Stampa, fondando con molti altri giornalisti il movimento chiamato "Gruppo di Fiesole" e all'interno dell'azienda Rai, dove divenne capo del sindacato dei giornalisti Rai (Usigrai) prima di Ennio Chiodi, Giorgio Balzoni, Roberto Natale e Carlo Verna.

Eletto parlamentare per la prima volta nel 1994 (indipendente dei Progressisti) è stato poi rieletto in Parlamento nelle liste del Pds, dei Ds e dell'Italia dei Valori; nelle scorse legislature membro della Commissione Parlamentare di Vigilanza sul servizio pubblico televisivo, attualmente fa parte della Commissione Cultura della Camera. Da sempre impegnato in difesa di una comunicazione libera e trasparente, è stato tra i fondatori dell'Associazione giornalistica Articolo 21, liberi di... di cui è portavoce.

Il 29 luglio 2009 lascia il gruppo parlamentare dell'Italia Dei Valori per aderire al gruppo parlamentare Misto[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo21.info: Articolo 21 - News ULTIM'ORA: Giulietti lascia gruppo Idv alla Camera. "Nessuna polemica, decisione presa da tempo in completo accordo con Di Pietro"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Deputato del Collegio Uninominale Orvieto Successore
nuova legge elettorale 1994 - 1996 Franco Giordano
Predecessore Deputato del Collegio Uninominale Gubbio Successore
Walter Veltroni 1996 - 2006 nuova legge elettorale
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie