Giuseppe Ghezzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuseppe Ghezzi (Comunanza, 1634Roma, 1721) è stato un pittore e copista italiano, attivo soprattutto a Roma durante il Barocco.

Nato a Comunanza, nella provincia di Ascoli Piceno, era il figlio e il pupillo del pittore Sebastiano Ghezzi. Egli dipingeva nello stile di Pietro da Cortona e fu il primo Segretario Perpetuo nell'Accademia di San Luca a Roma. Fu il padre di Pier Leone Ghezzi e mentore di Pietro de' Petri (1634-1721).

Il 10 dicembre 1676 prese in prestito un certo numero di opere in possesso di privati realizzate da maestri veneziani e li esibì nei chiostri di San Salvatore a Roma, città in cui morì nel 1721.

Note[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 50026037