Giuseppe Ferlendis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giuseppe Ferlendis o Berlendis (Bergamo, 1755Lisbona, 1810) è stato un musicista e compositore italiano, famoso oboista.

All'età di venti anni si trasferì a Salisburgo dove ricoprì il ruolo di primo oboista. Secondo quanto riportato dal Fétis, l'orchestra di corte enumerava anche il corno inglese, strumento antico e non utilizzabile a causa di qualche meccanismo non congruente; Ferlendis riuscì ad apportare modifiche sostanziali allo strumento, consentendo così un suo impiego.[1]

Negli anni successivi si recò nell'ordine, a Brescia, a Venezia, a Londra, a Lisbona.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956, pag.219
Controllo di autorità VIAF: (EN71577838 · ISNI: (EN0000 0000 9818 504X · GND: (DE103804242 · BNF: (FRcb138938629 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie