Giuseppe Bastianelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Giuseppe Bastianelli
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Giuseppe Bastianelli
Luogo nascita Roma
Data nascita 25 ottobre 1862
Luogo morte Roma
Data morte 30 marzo 1959
Legislatura XXX
Incarichi parlamentari
  • Commissione delle Forze Armate (membro)
  • Commissione per il giudizio dell'Alta Corte di Giustizia (membro)

Giuseppe Bastianelli (Roma, 25 ottobre 1862Roma, 30 marzo 1959) è stato un medico italiano.

Fratello maggiore del più noto Raffaele, si interessò inizialmente di chimica, fisiologia e neurologia; successivamente fu attirato dallo studio della fisiopatologia della malaria. Lavorò all'ospedale Santo Spirito a Roma con Ettore Marchiafava, Angelo Celli e Amico Bignami, studiando gli aspetti clinici della malaria. Fu cattedratico all'università di Roma "La Sapienza" e diresse l'Istituto di Malariologia dedicato a Ettore Marchiafava, dove lavorò fino alla propria morte.

Sposò la signora Marion Rawle, cittadina americana nata a Philadelphia.

Fu l'unico dei grandi, storici, malariologi italiani a partecipare, nel secondo dopoguerra, alla grande campagna che portò alla completa eradicazione della malaria in Italia.

Fu senatore della XXX Legislatura del Regno d'Italia dal 20 dicembre 1939.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
— 10 gennaio 1926
Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
— 6 gennaio 1936

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Ulteriori informazioni nella scheda sul database dell'Archivio Storico del Senato, I Senatori d'Italia. Controllo di autorità VIAF: 90229227 SBN: IT\ICCU\LO1V\131386