Giunia Claudia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giunia Claudia

Giunia Claudia (latino: Iunia Claudia; fl 33-35; ... – ...) è stata la prima moglie di Gaio Giulio Cesare Germanico, divenuto poi imperatore romano e meglio noto come Caligola.

Figlia di Marco Giunio Silano, console e collaboratore e amico di Tiberio, Giunia fu la prima moglie del futuro imperatore Caligola. Il matrimonio avvenne nel 35 ad Anzio, secondo quanto scrive Cassio Dione Cocceiano (Storia romana, lviii.25.2), oppure prima della caduta di Seiano (avvenuta nel 31), secondo Gaio Svetonio Tranquillo (Vite dei Cesari, Caligola, 12.1), che la chiama Giunia Claudilla (Iunia Claudilla).

Claudia morì qualche anno dopo, di parto.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]