Giulio De Florian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulio De Florian
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 163 cm
Peso 60 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Fiamme Gialle
Ritirato 1968
Palmarès
Mondiali 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Giulio De Florian (o Deflorian; Ziano di Fiemme, 13 gennaio 1936Trento, 17 febbraio 2010) è stato un fondista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha ottenuto il primo risultato di rilievo ai Campionati italiani del 1958, quando vinse la gara di staffetta in squadra con Giuseppe Steiner e Federico De Florian; venne quindi arruolato nella Guardia di Finanza e inserito nel suo gruppo sportivo[1].

In carriera ha preso parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Squaw Valley 1960 (14° nella 15 km, 11° nella 30 km, 5° nella staffetta), Innsbruck 1964 (18° nella 15 km, 5° nella staffetta) e Grenoble 1968 (15° nella 15 km, 5° nella 30 km, 6° nella staffetta) e a tre[2] dei Campionati mondiali, vincendo due medaglie di bronzo.

Cessata l'attività agonistica, ha continuato a prestare servizio nella Guardia di Finanza[1] e partecipato all'organizzazione di varie edizioni della Marcialonga[senza fonte] e dei Mondiali della Val di Fiemme del 2003[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Morto Deflorian, prima medaglia azzurra ai Mondiali in Sottozeronews.com, 18 febbraio 2010. URL consultato il 13 ottobre 2011.
  2. ^ Sci, fondo: morto Deflorian, bronzo iridato '62 e '66 in Repubblica.it. URL consultato il 13 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]