Giulio Boschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulio Boschi
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 2 marzo 1838 a Perugia
Ordinato presbitero 25 maggio 1861 dal cardinale Gioacchino Raffaele Luigi Pecci (poi papa)
Consacrato vescovo 11 giugno 1888 dal cardinale Carlo Laurenzi
Elevato arcivescovo 19 aprile 1900
Creato cardinale 15 aprile 1901 da papa Leone XIII
Deceduto 15 maggio 1920 a Roma

Giulio Boschi (Perugia, 2 marzo 1838Roma, 15 maggio 1920) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Perugia il 2 marzo 1838.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 15 aprile 1901.

Partecipò al conclave del 1903 che elesse Pio X e a quello del 1914 che elesse Benedetto XV.

Morì il 15 maggio 1920 all'età di 82 anni.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Todi Successore BishopCoA PioM.svg
Eugenio Luzzi 1º giugno 1888 - 29 novembre 1895 Giuseppe Ridolfi
Predecessore Arcivescovo di Ferrara Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Pietro Respighi 19 aprile 1900 - 7 gennaio 1919 Francesco Rossi
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Panisperna Successore CardinalCoA PioM.svg
Sebastiano Galeati 18 aprile 1901 - 3 luglio 1919 vacante dal 1919 al 1925

Controllo di autorità VIAF: 88608370