Lingua giudeo-italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Giudeo-italiano)
Giudeo-italiano (italqit)
Parlato in Italia Italia (Ferrara, Firenze, Mantova, Modena, Piemonte, Reggio Emilia, Roma, Venezia, Livorno)
Grecia Grecia (Corfù)
Persone ~200
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Italiche
  Romanze
   Giudeo-Romanze
    Lingua giudeo-italiana
Codici di classificazione
ISO 639-3 itk  (EN)
SIL itk  (EN)

Le lingue giudeo-italiane[1] o italqit sono una famiglia di lingue giudeo-romanze comprendenti tutti i dialetti parlati dagli ebrei d'Italia e di Corfù.

Il termine "giudeo-italiano" fu introdotto da Lazaro Belleli nel 1904 e ripreso da Giuseppe Cammeo e Umberto Cassuto nel 1909.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" se riconosciute tali nelle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Per gli altri idiomi viene usato il termine "dialetto".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aprile, Marcello, Grammatica storica delle parlate giudeo-italiane, Congedo, Galatina 2012.
  • Aprile, Marcello, Un nuovo progetto lessicografico: il Lessico delle parlate giudeo-italiane, in Lessicografia dialettale. Ricordando Paolo Zolli, a cura di Francesco Bruni e Carla Marcato, vol. II, Dall'emancipazione a oggi, Antenore, Padova 2006, pp. 491-506.
  • Fortis, Umberto / Zolli, Paolo, La parlata giudeo-veneziana, Carucci, Roma 1979.
  • Fortis, Umberto, La parlata degli ebrei di Venezia e le parlate giudeo-italiane, Giuntina, Firenze 2006.
  • Mayer Modena, M. L., Le parlate giudeo-italiane, in Storia d'Italia. Gli ebrei in Italia, a cura di Corrado Vivanti, vol. II, Dall'emancipazione a oggi, Einaudi, Torino 1997, pp. 939-963.
  • Mayer Modena, M. L., The Spoken Languages of the Jews of Italy: How Far Back?, in The Jews of Italy. Memory and Identity, edited by Bernard D. Cooperman and Barbara Garvin, Bethesda, Md., University Press of Maryland, 2000, pp. 307-316.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]