Giubileo di diamante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Giubileo (disambigua).

Un giubileo di diamante è una celebrazione tenuta per un 60º anniversario nel caso di una persona (ad esempio anniversario del matrimonio con le nozze di diamante), per un 75º anniversario nel caso di un evento. Tradizionalmente, il giubileo di diamante celebrava il 75º anniversario. Tuttavia la situazione è cambiata con il giubileo di diamante durante il regno della regina Vittoria del Regno Unito: essendoci stato un notevole malcontento nazionale quando la regina Vittoria si ritirò dalla vita pubblica dopo la morte del marito nel 1861, si decise di portare il giubileo di diamante dal 75º al 60º anniversario, celebrato nel 1897. È preceduto dal giubileo d'oro e seguito dal giubileo di platino.

Il giubileo di diamante nel mondo[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito e reami del Commonwealth[modifica | modifica wikitesto]

La foto ufficiale della regina Vittoria per il giubileo di diamante del 1897

Fino al 2012 sono stati celebrati due giubilei di diamante nella storia del Regno Unito:

Thailandia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 è stato celebrato il giubileo di diamante del re Bhumibol Adulyadej meglio conosciuto come Rama IX, che regna dal 9 giugno 1946. Bhumibol Adulyadej è tuttora il più anziano monarca regnante ancora in vita e il più anziano nella storia della Thailandia.

Giappone[modifica | modifica wikitesto]

In Giappone il giubileo di diamante è chiamato Go-Zai-i rokujūnen kinen (commemorazione del sessantesimo anno del regno imperiale) e l'ultima volta è stato celebrato il 29 aprile 1986 per l'imperatore Showa, che regnò dal 1926 al 1989. Il suo regno fu in assoluto il più lungo della storia del Giappone.

Cina[modifica | modifica wikitesto]

In Cina il giubileo di diamante fu celebrato due volte nella storia dell'impero: per Kangxi, imperatore della dinastia Qing (1661–1722) nel 1721 e per Qianlong anch'esso appartenente alla dinastia Qing (1735–1796) nel 1795.

Malesia[modifica | modifica wikitesto]

In Malesia fu celebrato un giubileo di diamante nel 1955 per Ibrahim, sultano di Johor e sovrano della Malesia. Ibrahim era nato il 17 settembre 1873 e morì l'8 maggio 1959; il suo regno fu di gran lunga il più lungo nella storia della Malesia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]