Gitmo - Le nuove regole della guerra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gitmo - Le nuove regole della guerra
Titolo originale Gitmo: Krigets nya spelregler
Paese di produzione Svezia
Anno 2006
Durata 75 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere Documentario
Regia Erik Gandini, Tarik Saleh
Fotografia Carl Nilsson, Lukas Eisenhauer
Montaggio Mikkel E.G Nielsen, Thomas Lagerman
Musiche Krister Linder
Premi
  • 2006 Seattle International Film Festival - Primo premio
  • 2006 Miami International Film Festiva - Premio speciale della giuria
  • 2006 Festival delle Libertà Bruxelles, Belgio - Primo premio
  • 2006 Music Film Festival di Auxerre - Premio per la miglior musica

Gitmo - Le nuove regole della guerra (Gitmo: Krigets nya spelregler), noto anche con il titolo internazionale Gitmo: The New Rules of War, è un documentario svedese pubblicato nel 2006 da Erik Gandini e Tarik Saleh.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 2003, quando il cittadino svedese Mehdi Ghezali si trovava detenuto a Guantanamo da oltre un anno e la sua vicenda comincia ad attirare l'attenzione dei media svedesi, Erik e Tarik iniziano a filmare il documentario e visitano la base di "Gitmo". Mehdi Ghezali verrà rilasciato nel 2004 e potrà essere intervistato.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema