Gisborne (città)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gisborne
area urbana
Tūranga-nui-a-Kiwa
Vista da Kaiti Hill
Vista da Kaiti Hill
Dati amministrativi
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Regione Gisborne
Autorità territoriale Gisborne
Sindaco Meng Foon
Territorio
Coordinate 38°39′45″S 178°01′04″E / 38.6625°S 178.017778°E-38.6625; 178.017778 (Gisborne)Coordinate: 38°39′45″S 178°01′04″E / 38.6625°S 178.017778°E-38.6625; 178.017778 (Gisborne)
Superficie 168 km²
Abitanti 31 719 (2011)
Densità 188,8 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 06
Fuso orario UTC+12
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Nuova Zelanda
Gisborne
Sito istituzionale

Gisborne è una cittadina della Nuova Zelanda di 31.719 abitanti (censimento 2001), capoluogo della regione e autorità unitaria omonima.

Posta alla terminazione settentrionale della Poverty Bay, sulla costa orientale dell'Isola del Nord, i luoghi d'interesse della città si limitano alle stupende e soleggiate spiagge, al Museo locale dove si trova una raccolta di reperti storici, compresi illustrazioni di possedimenti Maori della regione; degne di note inoltre le "case di riunione" Maori con architravi, pannelli, travature intagliate e dipinti di foglie, uccelli e simili. La casa di riunione più vasta dell'intero paese (la Poho-o-Rawiri, dal maori il "seno di Rawiri") si trova a pochi chilometri dall'abitato, sulla Kaita Hill.

Da menzionare inoltre i punti dove nel 1769 il capitano James Cook sbarcò: la riserva naturale e la statua del mozzo Nick nella Waikanae Beach. D'altra parte, è la città che ha dato i natali al soprano Kiri Te Kanawa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]