Giro d'Italia 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Giro d'Italia 1989
Edizione 72ª
Data 21 maggio - 11 giugno
Partenza Taormina
Arrivo Firenze
Percorso 3 418 km, 22 tappe
Tempo 93h30'16"
Media 36,512 km/h
Classifica finale
Primo Francia Laurent Fignon
Secondo Italia Flavio Giupponi
Terzo Stati Uniti Andrew Hampsten
Classifiche minori
Punti Italia Giovanni Fidanza
Montagna Colombia Luis Herrera
Giovani URSS Volodymyr Pulnikov
Intergiro Jugoslavia Jure Pavlič
Cronologia
Edizione precedente
Giro d'Italia 1988
Edizione successiva
Giro d'Italia 1990

Il Giro d'Italia 1989, settantaduesima edizione della "Corsa Rosa", si svolse in ventidue tappe dal 21 maggio all'11 giugno 1989, per un percorso totale di 3 418 km. Fu vinto da Laurent Fignon.

In questa edizione del Giro fu introdotta la maglia azzurra per identificare il leader della classifica dell'Intergiro (traguardi volanti posti a circa metà percorso di ciascuna tappa).

La sedicesima tappa fu annullata per neve (si sarebbe dovuto scalare il Passo di Gavia, teatro l'anno precedente di una drammatica giornata a causa del maltempo).

Primi successi al Giro per Gianni Bugno e Mario Cipollini.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
21 maggio Taormina > Catania 123 Paesi Bassi Jean-Paul van Poppel Paesi Bassi Jean-Paul van Poppel
22 maggio Catania > Etna 132 Portogallo Acácio da Silva Portogallo Acácio da Silva
23 maggio Villafranca Tirrena > Messina (cron. a squadre) 32,5 Italia Ariostea Italia Silvano Contini
24 maggio Scilla > Cosenza 204 Svizzera Rolf Järmann Italia Silvano Contini
25 maggio Cosenza > Potenza 275 Italia Stefano Giuliani Italia Silvano Contini
26 maggio Potenza > Campobasso 223 Svizzera Stefan Joho Italia Silvano Contini
27 maggio Isernia > Roma 208 Svizzera Urs Freuler Italia Silvano Contini
28 maggio Roma > Gran Sasso d'Italia 179 Danimarca John Carlsen Italia Silvano Contini
29 maggio L'Aquila > Gubbio 221 Danimarca Bjarne Riis Portogallo Acácio da Silva
10ª 30 maggio Pesaro > Riccione (cron. individuale) 36,8 Polonia Lech Piasecki Paesi Bassi Erik Breukink
11ª 31 maggio Riccione > Mantova 244 Svizzera Urs Freuler Paesi Bassi Erik Breukink
12ª 1º giugno Mantova > Mira 148 Italia Mario Cipollini Paesi Bassi Erik Breukink
13ª 2 giugno Padova > Tre Cime di Lavaredo 207 Colombia Luis Herrera Paesi Bassi Erik Breukink
14ª 3 giugno Misurina > Corvara in Badia 131 Italia Flavio Giupponi Francia Laurent Fignon
15ª-1ª 4 giugno Corvara in Badia > Trento 131 Paesi Bassi Jean-Paul van Poppel Francia Laurent Fignon
15ª-2ª 4 giugno Trento > Trento 83,2 Polonia Lech Piasecki Francia Laurent Fignon
16ª 5 giugno Trento > Santa Caterina di Valfurva - annullata Francia Laurent Fignon
17ª 6 giugno Sondrio > Meda 137 Australia Phil Anderson Francia Laurent Fignon
18ª 7 giugno Mendrisio (CH) > Monte Generoso (CH) (cron. individuale) 10,7 Colombia Luis Herrera Francia Laurent Fignon
19ª 8 giugno Meda > Tortona 198 Danimarca Jesper Skibby Francia Laurent Fignon
20ª 9 giugno Voghera > La Spezia 220 Francia Laurent Fignon Francia Laurent Fignon
21ª 10 giugno La Spezia > Prato 216 Italia Gianni Bugno Francia Laurent Fignon
22ª 11 giugno Prato > Firenze (cron. individuale) 53,8 Polonia Lech Piasecki Francia Laurent Fignon
Totale 3 418

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Partecipanti al Giro d'Italia 1989.
N. Cod. Squadra
1-9 7EL Stati Uniti 7-Eleven-Wamasch
11-19 ADR Belgio ADR-Santini
21-29 ALF San Marino Alfa Lum-STM
31-39 ATA Italia Atala-Campagnolo
41-49 CDC Colombia Café de Colombia-Mavic
51-59 CJR Spagna Caja Rural
61-69 CAR Italia Carrera-Vagabond
71-79 ARI Italia Ariostea
81-89 DEL Italia Del Tongo-Mele Val di Non
91-99 FAG Francia Fagor-MBK
101-109 FRA Svizzera Frank-Toyo-Magniflex
N. Cod. Squadra
111-119 GEW Italia Gewiss-Bianchi
121-129 HIT Belgio Hitachi-Zonca
131-139 JOL Italia Jolly Componibili-Club 88
141-149 MAL Italia Malvor-Sidi
151-159 PAN Paesi Bassi Panasonic-Isostar
161-169 PEP Italia Pepsi Cola-Alba Cucine
171-179 CHA Italia Château d'Ax-Salotti
181-189 SEL Italia Selca-Conti-Ciclolinea
191-199 GIS Spagna Seur
201-209 U Francia Super U
211-219 TVM Paesi Bassi TVM-Van Schilt

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Maurizio Fondriest (in maglia iridata) e Laurent Fignon (in rosa) durante il Giro 1989

Classifica generale - Maglia rosa[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Francia Laurent Fignon Super U 93h30'16"
2 Italia Flavio Giupponi Malvor-Sidi a 1'15"
3 Stati Uniti Andrew Hampsten 7-Eleven a 1'46"
4 Paesi Bassi Erik Breukink Panasonic a 5'02"
5 Italia Franco Chioccioli Del Tongo a 5'42"
6 Svizzera Urs Zimmermann Carrera a 6'28"
7 Belgio Claude Criquielion Hitachi-Zonca a 6'34"
8 Italia Marco Giovannetti Seur a 7'44"
9 Irlanda Stephen Roche Fagor-MBK a 8'09"
10 Spagna Marino Lejarreta Caja Rural a 8'09"

Classifica a punti - Maglia ciclamino[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Italia Giovanni Fidanza Château d'Ax 172
2 Francia Laurent Fignon Super U 139
3 Paesi Bassi Erik Breukink Panasonic 128
4 Italia Maurizio Fondriest Del Tongo 116
5 Portogallo Acácio da Silva Carrera 111

Classifica scalatori - Maglia verde[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Colombia Luis Herrera Café de Col. 70
2 Italia Stefano Giuliani Jolly Comp. 38
3 Colombia Luis Herrera Café de Col. 34
3 Jugoslavia Jure Pavlič Carrera 34
5 Italia Flavio Giupponi Malvor-Sidi 28

Classifica giovani - Maglia bianca[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 URSS Volodymyr Pulnikov Alfa Lum-STM 93h40'06"
2 URSS Pëtr Ugrumov Alfa Lum-STM a 4'37"
3 Italia Luca Gelfi Del Tongo a 27'49"
4 Paesi Bassi Jos van Aert Hitachi a 31'00"
5 Jugoslavia Jure Pavlič Carrera a 39'24"

Classifica intergiro - Maglia azzurra[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Jugoslavia Jure Pavlič Carrera 49h50'00
2 Francia Laurent Fignon Super U a 4'07
3 Belgio Claude Criquielion Hitachi-Zonca a 4'24
4 Italia Flavio Giupponi Malvor-Sidi ?
5 Danimarca Jesper Skibby TVM-Van Schilt ?

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pier Bergonzi, Elio Trifari (a cura di), Un secolo di passioni - Giro d'Italia 1909-2009, Il libro ufficiale del centenario, Milano, Rizzoli, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo