Giovanni di Saint-Pol (1370-1397)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni di Saint-Pol, in francese Jean de Saint-Pol (1370 circa – 1397 circa), fu conte di Saint-Pol[1] e signore di Beaurevoir.

Era figlio di Guido di Lussemburgo-Ligny, conte di Saint-Pol e signore di Roucy, e di Matilde di Châtillon.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Sposò Margherita d'Enghien, contessa di Brienne, figlia di Luigi d'Enghien, conte di Brienne, dalla quale ebbe:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capostipite del ramo cadetto dei conti Saint-Pol
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie