Giovanni da Firenze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni da Firenze (conosciuto anche come Giovanni da Cascia; ... – ...) è stato un compositore italiano, esponente dell'Ars nova.

Visse a lungo a Verona alla corte dei Della Scala, dove la sua presenza è stata attestata attorno all'anno 1350. Fu autore soprattutto di madrigali, viene considerato uno dei maggiori esponenti della ars nova fiorentina. Dodici suoi brani sono contenuti all'interno del Codice Squarcialupi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]