Giovanni Veglianetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Veglianetti
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
19??-1953 Cesena Cesena  ? (29)
1953-1954 Toma Maglie Toma Maglie  ? (17)
1954-1956 Taranto Taranto 36 (10)
1958-1960 Catania Catania 17 (3)
1960-1961 Crotone Crotone  ? (1+)
Carriera da allenatore
19?? Venezia Venezia Giovanili
1970-1972[1][2] Valdagno Valdagno
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giovanni Veglianetti (31 maggio 1932) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione 1952-1953 ha vinto un campionato di Promozione con il Cesena[3], nel quale ha segnato 28 gol, cinque dei quali in una sola partita[4]; la squadra romagnola, neopromossa in IV Serie, l'ha poi ceduto al Toma Maglie, con cui nella stagione 1953-1954 ha segnato 17 gol in Serie C, chiudendo al secondo posto in classifica marcatori dietro a Silvano Mari del Piacenza. L'anno seguente ha giocato in Serie B con il Taranto, segnando 4 gol in 22 presenze[5], mentre nella stagione successiva è andato a segno 6 volte in 14 presenze[6], per un totale di 36 presenze e 10 gol con la squadra pugliese. In seguito ha giocato in Serie B con il Catania, con cui nella stagione 1958-1959 ha anche segnato 3 gol[7] ed in Serie C con il Crotone.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Ha allenato nel settore giovanile del Venezia[8] e per una stagione nella prima squadra del Valdagno.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, pag. 311
  2. ^ Almanacco Illustrato del calcio 1972, edizioni Panini, pag. 312
  3. ^ Statistiche e curiosità Blackwhiteskin.com
  4. ^ Cinque gol possono bastare Tuttocesenaweb.it
  5. ^ Stagione 1954-1955 Xoomer.virgilio.it/mikyegenny
  6. ^ Stagione 1955-1956 Xoomer.virgilio.it/mikyegenny
  7. ^ Stagione 1958-1959 Xoomer.virgilio.it/mikyegenny
  8. ^ I tifosi: «La squadra ora è in mano a gente seria» Archivio Nuova Venezia

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]