Giovanni Tommaso Ghilardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Tommaso Ghilardi, O.P.
vescovo della Chiesa cattolica
Stemma vescovo it Giovanni Tommaso Ghilardi.jpg
Nato 20 ottobre 1800 a Casalgrasso
Consacrato vescovo 1842
Deceduto 6 giugno 1873

Giovanni Ghilardi (Casalgrasso, 20 ottobre 1800Mondovì, 6 giugno 1873) è stato un vescovo cattolico italiano. È stato vescovo di Mondovì tra il 1843 ed il 1873.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Di famiglia modesta, all'età di 23 anni entrò nell'Ordine dei domenicani e, compiuto il noviziato, il 25 novembre 1824 emise la professione religiosa assumendo il nome di Tommaso.

Ricevette l'ordinazione sacerdotale nel 1825.

Nel 1836 fondò a Trino Vercellese un monastero di suore con scuola per fanciulle povere annessa.

Per la sua operosità venne proposto dal re Carlo Alberto per la sede episcopale vacante di Mondovì. Fu quindi ordinato vescovo nel 1842 e resse la diocesi fino alla sua morte, avvenuta il 6 giugno 1873.

Fu tra i padri conciliari al Concilio Vaticano I.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • A. Ighina, Elogio funebre di mons. Giovanni Tommaso Ghilardi, Mondovì, 1873.
  • E. Manacorda, Discorso nella sepoltura di mons. Giovanni Tommaso Ghilardi, Mondovì, 1873.
  • A. Giordanino, Mons. Giovanni Tommaso Ghilardi, vescovo di Mondovì. Cenni biografici (1800-1873), Mondovì, 1906.
  • A. Rulla, Una gloria dell'episcopato italiano: mons. Giovanni Tommaso Ghilardi, Alba, 1942.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Successione[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Mondovì Successore BishopCoA PioM.svg
Francesco Gaetano Bullione di Monale 23 maggio 1843 - 6 giugno 1873 Placido Pozzi

Controllo di autorità VIAF: 88471420 LCCN: no2009068546 SBN: IT\ICCU\TO0V\168430