Giovanni Rossignoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Rossignoli
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1927
Carriera
Squadre di club
1903 Individuale
1904 Cycles G.C.-Dunlop
1905 Bianchi
1906 Turhkeimer
1907 Bianchi
1908 Bianchi
Alcyon-Dunlop
1909 Legnano
Bianchi
1910 OTAV-Pirelli
1911 Bianchi
1912 Gerbi
Legnano
1913 Globo-Dunlop
1914 Peugeot
Atala-Dunlop
1915 Individuale
1919-1921 Bianchi
1922-1926 Individuale
1927 Biaggi-Samyn
 

Giovanni Rossignoli (Pavia, 3 dicembre 1882Pavia, 27 giugno 1954) è stato un ciclista su strada italiano, professionista dal 1903 al 1927, vinse quattro tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato Baslott, vinse dieci corse tra il 1903 e il 1911, tra cui quattro tappe al Giro d'Italia, due nel 1909, a Napoli e a Genova, una nel 1911, a Oneglia, e una nel 1920 quando un'invasione del pubblico nell'ippodromo di Milano impedì ai corridori di tagliare il traguardo e nove corridori vennero classificati a pari merito.

Partecipò a tredici Giri d'Italia, ottenendo il terzo posto nel 1909 (ma avrebbe vinto se la classifica fosse stata a tempi), il secondo posto nel 1911 ed il terzo nell'edizione a squadre del 1912 (correndo con la Gerbi). Partecipò anche otto volte al Tour de France.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Corsa Nazionale
Milano-Genova
Milano-Torino
Milano-Mantova
Coppa Val d'Olona
Milano-Verona-Modena
3ª tappa Giro d'Italia (Chieti > Napoli)
6ª tappa Giro d'Italia (Firenze > Genova)
3ª tappa Giro d'Italia (Genova > Oneglia)
8ª tappa Giro d'Italia (Trieste > Milano)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica tempo Giro d'Italia
Classifica tempo Giro d'Italia
Classifica generale Giro d'Italia (a squadre)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1909: 3º
1910: ritirato
1911: 2º
1912: 3º (classifica a squadre)
1913: 10º
1914: ritirato
1920: 9º
1922: ritirato
1923: 18º
1924: 8º
1925: 19º
1926: 17º
1927: 44º
1904: ritirato (1ª tappa)
1908: 10º
1909: ritirato (2ª tappa)
1923: 29º
1924: 31º
1925: 19º
1926: 21º
1927: 32º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1907: 12º
1908: 7º
1909: 18º
1911: 15º
1914: 37º
1915: 7º
1919: 9º
1921: 31º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]