Giovanni Prevosti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianni Prevosti
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Italia Italia (dal 1946)
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex ala)
Ritirato 1956
Carriera
Squadre di club1
1940-1941 Palazzolo Palazzolo  ? (?)
1945-1947 Brescia Brescia 8 (1)
1947-1950 Catania Catania 69 (19)
1950-1953 Lecce Lecce 15+ (10)
1953-1954 Enna Enna  ? (?)
1954-1955 Matera Matera 22 (7)[1]
1955-1956 Acireale Acireale  ? (?)
 ????-???? Paterno Paternò  ? (?)
Carriera da allenatore
1959-1960 Paterno Paternò
1960-1961 Massiminiana Massiminiana
1966 Catania Catania Vice
1977-1978 Jolly Catania Jolly Catania
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giovanni Prevosti, detto Gianni (Brescia, 10 febbraio 1922Brescia, 20 luglio 2010), è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo ala.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato in Serie A con il Brescia, disputando 8 gare e segnando un goal; il debutto in massima serie nella stagione 1945-1946 è avvenuto il 21 ottobre 1945 in Brescia-Modena (1-0).

Successivamente ha disputato tre campionati con il Catania, contribuendo alla promozione degli etnei in Serie B nella stagione 1948-1949 e totalizzando 9 presenze con una rete nella serie cadetta. Ha poi giocato tre stagioni nel Lecce, una nell'Enna, nel Matera, nell'Acireale ed ha chiuso la sua carriera di calciatore a Paternò, dove ha iniziato quella di allenatore.

Da allenatore, ha guidato la Polisportiva Paternò in Prima Categoria[2], è stato promosso in Serie D con la Massiminiana, è stato vice di Luigi Valsecchi al Catania[3] ed ha vinto uno scudetto femminile con la Jolly Componibili[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Catania 1948-49

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Jolly Componibili Catania 1978

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Massimiana: 1960-1961

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I marcatori, «Corriere dello Sport», 11 maggio 1955, p. 5
  2. ^ Salvatore Baglio, Sei nuovi giocatori nelle file del Paternò in La Sicilia, 17 agosto 1959, p. 4.
  3. ^ Roberto Quartarone, Addio a Gianni Prevosti in Diario Rossazzurro, 21 luglio 2010. URL consultato l'8 luglio 2011.
  4. ^ Roberto Sammito e Francesco Currò, Jolly, 12 leonesse rossazzurre in Step1, 13 ottobre 2010. URL consultato l'8 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]