Giovanni Nepomuceno Carlo del Liechtenstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Nepomuceno Carlo
Johann Nepomuk Karl v Liechtenstein.jpg
Principe del Liechtenstein
Staatswappen-Liechtensteins.svg
In carica 17 dicembre 1732 – 22 dicembre 1748
Predecessore Giuseppe Venceslao
Successore Giuseppe Venceslao
Nascita 6 luglio 1724
Morte Wischau, 22 dicembre 1748
Padre Giuseppe Giovanni Adamo
Madre Principessa Maria Anna di Oettingen-Spielberg
Consorte Contessa Maria Giuseppina di Harrach-Rohrau

Giovanni Nepomuceno Carlo, Principe del Liechtenstein (6 luglio 1724Vyškov, 22 dicembre 1748), è stato Principe del Liechtenstein dal 1732 al 1748.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio del Principe Giuseppe Giovanni Adamo del Liechtenstein.

Alla morte del padre, Giovanni Nepomuceno Carlo aveva solo otto anni e suo zio Giuseppe Venceslao resse per lui il governo come reggente. Giovanni Nepomuceno Carlo acquisì la maggiore età per governare nel 1745 e prese così autonomamente il controllo degli affari del Principato del Liechtenstein. Nel 1744 sposò la sua cugina, Maria Giuseppina di Harrach-Rohrau, (1727 - 1788), figlia del Conte Federico Augusto di Harrach-Rohrau e di la Principessa Maria Eleonora del Liechtenstein.

Giovanni Nepomuceno Carlo morì tre anni dopo, ad appena 24 anni, senza lasciare discendenti maschi ed il governo venne riassunto in reggenza dallo zio Giuseppe Venceslao.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe del Liechtenstein Successore Standard of the Prince of Liechtenstein.svg
Giuseppe Venceslao 1745 - 1748 Giuseppe Venceslao
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie