Giovanni Maria Farina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il profumiere nato nel 1785, vedi Jean-Marie Farina.
Giovanni Maria Farina

Giovanni Maria Farina (Santa Maria Maggiore, 8 dicembre 1685Colonia, 25 novembre 1766) è stato un profumiere italiano.

Lettera di spedizione del nuovo profumo tratta dal registro della corrispondenza del 1716
Fattura EAU DE COLOGNE di Jean Marie Farina in Colonia 1760
Jean Maria Farina

Breve biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il produttore di un’acqua profumata da lui battezzata Eau de Cologne, in gran voga presso le corti del XVIII secolo.

Dopo la Rivoluzione francese molti furono coloro che tentarono di copiare il profumo e il nome Eau de Cologne. Poiché all'epoca non esisteva ancora la tutela dei marchi di fabbrica, il nome Eau de Cologne divenne la dicitura generica di un’intera classe di profumi.

Giovanni Maria Farina entrò nel 1714 nell’attività commerciale fondata a Colonia dal fratello Giovanni Battista (1683-1732)e dal cognato Baldassarre Borgnis nel 1709 e procurò all’azienda "Johann Maria Farina gegenüber dem Jülichs-Platz", ovvero “Giovanni Maria Farina di fronte alla piazza di Jülich” fama mondiale. Farina, in onore della sua nuova patria d’adozione, chiamò la sua fragranza “Eau de Cologne”. Egli rese Colonia famosa in tutto il mondo quale città del profumo.

La città onorò il suo cittadino con una statua sulla torre del municipio.

Nel 1708 Farina descrisse il suo profumo in una lettera al fratello con le parole (RWWA 33-1-1/4):

« Il mio profumo è come un mattino italiano di primavera dopo la pioggia: ricorda le arance, i limoni, i pompelmi, i bergamotti, i cedri, i fiori e le erbe aromatiche della mia terra. Mi rinfresca e stimola sensi e fantasia »

La sua tomba si trova oggi nel cimitero Melaten a Colonia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Archivio Farina oggi parte dell´Archivio Economico del Nord Reno-Vestfalia di Colonia (Settore 33)
  • Hermann Schaefer. Geschichte, Markenschutz, Nachahmer, Rechtsprechung. Aus dem Archiv des Originalhauses Johann Maria Farina gegenüber dem Jülichs-Platz gegr. 1709. Colonia, 1929.
  • Wilhelm Mönckmeier: Die Geschichte des Hauses Johann Maria Farina gegenüber dem Jülichsplatz in Köln gegründet 1709, rielaborato da Hermann Schaefer. Berlino 1934
  • Robert Steimel: Mit Köln versippt I, Steimel Verlag Köln-Zollstock 1955, Tafel 48
  • Dr.Bernd Ernsting u. Dr.Ulrich Krings: Der Ratsturm, S.506 + 507 ff, J.P.Bachem Verlag, Köln
  • Ulrich S. Soénius, Jürgen Wilhelm: "Kölner Personen Lexikon" 2008, Greven Verlag Köln, Seite 148f, ISBN 978-3-7743-0400-0
  • Markus Eckstein: Eau de Cologne Auf den Spuren des berühmten Duftes, Bachem Verlag, Köln 2006, ISBN 3-7616-2027-6.
  • Markus Eckstein: Eau de Cologne 300 Anni Farina, Bachem Verlag, Colonia 2009, (Italiano) ISBN 978-3-7616-2316-9
  • Ina Knobloch, Der Duftmacher, 352 Seiten, Piper Verlag 2010, ISBN 978-3-86612-267-3

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 58611439 LCCN: nb2008010680

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie