Giovanni I di Lorena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Effigie di Giovanni I di Lorena a Nancy

Giovanni I di Lorena (febbraio 1346Parigi, 23 settembre 1390) è stato duca di Lorena dal 1346 alla sua morte. All'età di appena sei mesi succedette al padre, Rodolfo, ucciso nella battaglia di Crécy. Sua madre era Maria, figlia di Guy I di Blois.

Durante la sua minore età, la reggenza venne affidata a sua madre ed a Eberardo II, conte di Württemberg. Nel dicembre del 1353, Giovanni rese omaggio a Carlo IV di Lussemburgo, che lo nominò luogotenente-generale dell'Impero della regione della Mosella.

Giovanni partecipò alla Drang nach Osten ed alla sua relativa crociata a fianco dell'Ordine Teutonico contro la Lituania nel 1356 e nuovamente nel 1365.

Il 19 settembre 1356 aiutò Filippo VI di Francia nella battaglia di Poitiers, come suo padre aveva fatto a Crécy, quando la cavalleria francese aveva battuto i potenti archi lunghi inglesi. Egli, comunque, sopravvisse a differenza del padre e combatté ancora al fianco del Delfino di Francia Carlo nel sopprimere la ribellione dei parigini, fomentata da Étienne Marcel. Egli partecipò all'incoronazione di Carlo il 19 maggio 1364 a Reims, rafforzando le relazioni tra Francia e Lorena, di cui già erano state gettate le basi in passato.

Egli venne coinvolto nella guerra di successione bretone, come del resto già suo padre, in aiuto di suo zio Carlo di Blois contro Giovanni di Montfort. Alla battaglia di Auray, il 29 settembre 1364 Carlo morì sul campo di battaglia, mentre Giovanni e Bertrand du Guesclin furono entrambi presi prigionieri.

Egli continuò comunque ad aiutare Carlo V e Carlo VI a riconquistare le province perse nell'ambito del Trattato di Brétigny, ma negli ultimi anni, si distanziò dalla corte francese. Quest'ultima aveva infatti peggiorato i propri rapporti con l'impero e, sebbene la Lorena fosse formalmente un vassallo del Regno di Francia, Giovanni rimaneva fedele all'Imperatore. Alla fine, concluse un rappacificamento con Filippo II di Borgogna. Morì il 22 settembre 1390, cercando di difendersi dai cittadini di Neufchâteau che tentavano di usurpare il suo potere.

Giovanni sposò Sofia (1343-1369), figlia di Eberardo II di Württemberg, nel 1361.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca di Lorena Successore
Rodolfo 1346-1390
Carlo II

Controllo di autorità VIAF: 86111644

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie