Giovanni Coppa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Coppa
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinale Coppa (2008).jpg
Coat of arms of Giovanni Coppa.svg
Titolo Cardinale diacono di San Lino
Incarichi attuali Nunzio apostolico emerito in Repubblica Ceca
Nato 9 novembre 1925 a Alba
Ordinato presbitero 2 gennaio 1949
Consacrato arcivescovo 6 gennaio 1980 da papa Giovanni Paolo II
Creato cardinale 24 novembre 2007 da papa Benedetto XVI

Giovanni Coppa (Alba, 9 novembre 1925) è un cardinale e arcivescovo cattolico italiano, nunzio apostolico emerito in Repubblica Ceca.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il cardinal Coppa il 13 maggio 2012.

Si laurea all'Università Cattolica del Sacro Cuore in lettere moderne con una tesi sull'iconografia della Santissima Trinità dalle origini al XIV secolo.

Il 2 luglio 1949 è ordinato presbitero.

Dal 1952 è collaboratore della Santa Sede nella Curia romana, chiamato al servizio della Cancelleria Apostolica; nel 1958 viene trasferito alla Segreteria di Stato. Al Concilio Vaticano II presta la sua opera come esperto latinista per le traduzioni e le redazioni dei documenti. Nel 1965 viene nominato da papa Paolo VI canonico onorario della Basilica Vaticana.

Il 1º ottobre 1979 viene eletto vescovo titolare di Serta e il 6 gennaio 1980 viene ordinato vescovo da papa Giovanni Paolo II.

Il 30 giugno 1990 viene nominato nunzio apostolico in Cecoslovacchia. Il 1º gennaio 1993, in seguito della divisione della Cecoslovacchia, diviene nunzio apostolico in Repubblica Ceca e Slovacchia. Rinuncia all'incarico di nunzio a Bratislava il 2 marzo 1994; rimane invece nunzio a Praga fino al 19 maggio 2001. Il 16 giugno 2001 la città di Drysice, in occasione dell'ottavo centenario della sua fondazione, gli conferisce la cittadinanza d'onore.

È creato cardinale nel concistoro del 24 novembre 2007 da papa Benedetto XVI, ricevendo la diaconia di San Lino.

Il 28 agosto 2008 presiede il Rito dell'Apertura della Porta Santa durante la Perdonanza Celestiniana.

Risiede nella Città del Vaticano, nel Palazzo dei Canonici, assieme al Clero della Basilica Vaticana.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.
Il cardinal Coppa durante una celebrazione il 13 maggio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Assessore per gli Affari Generali alla Segreteria di Stato Successore Emblem Holy See.svg
Eduardo Martínez Somalo 19 novembre 1975 - 1º dicembre 1979 Giovanni Battista Re
Predecessore Vescovo titolare di Serta
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
Władysław Rubin 1º luglio 1979 - 24 novembre 2007 Joseph Spiteri
Predecessore Nunzio apostolico in Cecoslovacchia Successore Flag of the Vatican City.svg
Saverio Ritter 30 giugno 1990 - 1º gennaio 1993 -
Predecessore Nunzio apostolico nella Repubblica Ceca Successore Flag of the Vatican City.svg
- 1º gennaio 1993 - 19 maggio 2001 Erwin Josef Ender
Predecessore Nunzio apostolico per la Slovacchia Successore Flag of the Vatican City.svg
- 1º gennaio 1993 - 2 marzo 1994 Luigi Dossena
Predecessore Cardinale diacono di San Lino Successore CardinalCoA PioM.svg
- dal 24 novembre 2007 in carica

Controllo di autorità VIAF: 51915846