Giovanni Codronchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Codronchi Argeli

Ministro della Pubblica Istruzione
Durata mandato 18 settembre 1897 –
14 dicembre 1897
Predecessore Emanuele Gianturco
Successore Nicolò Gallo
sen. Giovanni Codronchi Argeli
Stemma del Regno d'Italia Parlamento del Regno d'Italia
Senato del Regno d'Italia
Luogo nascita Imola
Data nascita 14 maggio 1841
Luogo morte Roma
Data morte 9 maggio 1907
Legislatura XVI

Il conte Giovanni Codronchi Argeli (Imola, 14 maggio 1841Roma, 9 maggio 1907) è stato un politico italiano.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Nato dal conte Carlo Alessandretti e dalla contessa Caterina Codronchi, nel 1860, alla morte del prozio materno Giovanni Codronchi Argeli (1782-1860), ne ereditò il cognome.

Fu Commissario Civile per la Sicilia del Regno d'Italia nei Governi Di Rudinì II e Di Rudinì III e Ministro dell'Istruzione Pubblica nel Governo di Rudinì III.

Fu nominato senatore del Regno d'Italia nella XVI legislatura.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie