Giovanni Bramucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Bramucci
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1970
Carriera
Squadre di club
1969 GRIS 2000
1970 Germanvox Germanvox
1971 Indipendente
Nazionale
1968 Italia Italia
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Bronzo Città del Messico 1968 Cronosquadre
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Bronzo Imola 1968 Cronosquadre
 

Giovanni Bramucci (Civitavecchia, 15 novembre 1946) è un ex ciclista su strada italiano, attivo a cavallo tra gli anni sessanta e settanta. Fu medaglia di bronzo ai Giochi olimpici e ai Campionati del mondo del 1968 nella prova a squadre.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Bramucci partecipò, ancora dilettante, con la selezione azzurra ai Giochi della XIX Olimpiade di Città del Messico, dove vinse la medaglia di bronzo nella cronometro a squadre con Mauro Simonetti, Vittorio Marcelli e Pierfranco Vianelli.

Si ripeté nella stessa specialità ai Campionati del mondo su strada a Imola insieme a Benito Pigato, Vittorio Marcelli e Flavio Martini.

Passato professionista nel 1969 non colse alcun successo importante, salvo un piazzamento al terzo posto nella tredicesima tappa della Vuelta a España.

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1969: 92º
1970: 60º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]