Giovanni Benedetti (vescovo di Foligno)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Benedetti
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Titolo Foligno
Incarichi attuali Vescovo emerito di Foligno
Incarichi ricoperti Vescovo ausiliare di Perugia
Vescovo di Foligno
Nato 12 marzo 1917 (97 anni)
Ordinato presbitero 26 maggio 1940
Nominato vescovo 12 dicembre 1974
Consacrato vescovo 23 gennaio 1975

Giovanni Benedetti (Spello, 12 marzo 1917) è un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Spello il 12 marzo 1917.

Il 26 maggio 1940 è ordinato sacerdote.

Il 12 dicembre 1974 è eletto vescovo ausiliare di Perugia, titolare di Limata. Riceve la consacrazione episcopale per l'imposizione delle mani del cardinale Sebastiano Baggio il 23 gennaio 1975, coconsacranti l'arcivescovo di Perugia Ferdinando Lambruschini e il vescovo di Foligno Siro Silvestri.

Il 25 marzo 1976 è nominato vescovo di Foligno.

Celebra il sinodo diocesano, avvalendosi del futuro cardinale Giuseppe Betori come segretario generale.[1]

Il 10 ottobre 1992 viene accolta la sua rinuncia al governo pastorale della diocesi per raggiunti limiti di età.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ BETORI Card. Giuseppe
Predecessore Vescovo titolare di Limata Successore BishopCoA PioM.svg
Maturino Blanchet 12 dicembre 1974 - 25 marzo 1976 Edward Kisiel
Predecessore Vescovo di Foligno Successore BishopCoA PioM.svg
Siro Silvestri 25 marzo 1976 - 10 ottobre 1992 Arduino Bertoldo

Controllo di autorità VIAF: 15102896 LCCN: nr00021732