Giorno per giorno (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorno per giorno
One day at a time schneider 1976.JPG
Dwayne Schneider (Pat Harrington, Jr.) in una foto pubblicitaria della serie.
Titolo originale One Day at a Time
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1975-1984
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 9
Episodi 209
Durata 30 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Whitney Blake, Allan Manings
Interpreti e personaggi
Musiche Jeff Barry, Nancy Barry
Produttore Norman Lear
Dick Bensfield, Perry Grant (stagioni 3,4)

Bud Wiser (stagioni 5,6,7,8)
Deidre Fay, Stuart Wolpert, Katherine Green (stagione 9)

Casa di produzione Allwhit Inc., Embassy Television, TAT Communications Company
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 16 dicembre 1975
Al 28 maggio 1984
Rete televisiva CBS

Giorno per giorno (One Day at a Time) è una serie televisiva statunitense in 209 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 9 stagioni dal 1975 al 1984.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ann Romano è una madre divorziata e vive con le sue due figlie adolescenti Julie e Barbara Cooper. Dwayne F. Schneider è l'amministratore di condominio dove le tre vivono ed è coprotagonista della serie. Dopo il divorzio, Ann Romano (ex Cooper, riprende il cognome da nubile, mentre le figlie mantengono il cognome paterno) e le sue figlie si trasferiscono da Logansport, nell'Indiana, ad Indianapolis. Ann ottiene un lavoro presso l'azienda pubblicitaria Conners & Davenport (Mr. Conners è interpretato da John Hillerman, Mr. Davenport da Charles Siebert). All'inizio della seconda stagione, David si propone ad Ann, ma lei lo rifiuta, e l'uomo lascia la città e va a lavorare come avvocato a Los Angeles.

Durante la quinta stagione, Julie si sposa e si trasferisce a Houston con il marito Max Horvath, un assistente di volo (Michael Lembeck). Questa sottotrama fu sviluppata per dare la possibilità all'attrice Mackenzie Phillips di potersi riabilitare dal consumo di droga. Questa stagione vede anche l'introduzione della madre di Ann, nonna Katherine Romano (Nanette Fabray).

Nella sesta stagione, Ann lascia il suo lavoro di pubblicitaria e avvia una società d'affari con Nick Handris (Ron Rifkin). Diventano romanticamente coinvolti, ma Nick muore in un incidente d'auto causato da un guidatore ubriaco; a questo punto Ann inizia a sollevare figlio adolescente di Nick, Alex (Glenn Scarpelli).

Durante la settima stagione, Ann entra in affari con una ex collega (ed ex nemica) della Conners & Davenport, Francine Webster (Shelley Fabares). Alex torna con sua madre che si è risposata, Felicia (Elinor Donahue). L'attrice Mackenzie Phillips torna nel cast quando il suo personaggio, Julie, e il marito Max tornano a Indianapolis. Barbara sposa il suo fidanzato, studente di odontotecnica, Mark Royer (Boyd Gaines).

Durante l'ottava stagione, Ann sposa il padre divorziato di Mark, Sam (Howard Hesseman), Julie dà alla luce una figlia di nome Annie (dal nome di sua madre), e le due figlie e i loro mariti si trasferiscono in una casa insieme.

La serie termina con la sua nona stagione (1983-84), con i componenti della famiglia che lasciano la casa per motivi diversi. Mackenzie Phillips viene licenziata una seconda volta per uso di droghe ed è tagliata fuori dalla serie, con il personaggio di Julie che abbandona la famiglia e scompare. Ann e Sam si trasferiscono a Londra dopo che lei ha accettato un'offerta di lavoro. Questo episodio, intitolato Off We Go, è effettivamente il finale della serie, in cui tutti i protagonisti si separano e Ann esce per ultima dall'appartamento di Indianapolis chiudendo la porta per l'ultima volta. Tuttavia, fu registrato un episodio in più: Another Man's Shoes, che è sostanzialmente un backdoor pilot in cui Schneider, l'amministratore del condominio di Indianapolis, si trasferisce in Florida a si prende cura di suo nipote orfano. Questo episodio vede nel cast l'attore Pat Harrington Jr. come unico personaggio derivante dal cast principale della serie. Il pilot non sfociò tuttavia in una serie.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ann Romano (208 episodi, 1975-1984), interpretata da Bonnie Franklin.
  • Barbara Cooper (207 episodi, 1975-1984), interpretata da Valerie Bertinelli.
  • Dwayne F. Schneider (200 episodi, 1975-1984), interpretato da Pat Harrington Jr., amministratore del condominio (vinse un Emmy nel 1984 e un Golden Globe nel 1981 per questo ruolo).
  • Julie Cooper (123 episodi, 1975-1983), interpretata da Mackenzie Phillips.
  • Alex Handris (62 episodi, 1980-1983), interpretato da Glenn Scarpelli.
  • Mark Royer (51 episodi, 1981-1984), interpretato da Boyd Gaines, studente di odontotecnica.
  • Max Horvath (46 episodi, 1979-1984), interpretato da Michael Lembeck, marito di Julie dalla quarta stagione, è un assistente di volo ed aspirante scrittore.
  • nonna Katherine Romano (40 episodi, 1979-1984), interpretato da Nanette Fabray, madre di Ann.
  • Francine Webster (23 episodi, 1978-1984), interpretata da Shelley Fabares.
  • David Kane (21 episodi, 1975-1981), interpretato da Richard Masur, ex fidanzato di Ann e vicino di casa.
  • Sam Royer (18 episodi, 1982-1984), interpretato da Howard Hesseman.
  • Ginny Wrobliki (14 episodi, 1976-1977), interpretata da Mary Louise Wilson, la cameriera.
  • Bob Morton (14 episodi, 1976-1983), interpretato da John Putch, fidanzato di Barbara.
  • Nick Handris (13 episodi, 1980-1981), interpretato da Ron Rifkin.
  • Ed Cooper (8 episodi, 1976-1982), interpretato da Joseph Campanella.
  • Mr. Connors (6 episodi, 1976-1980), interpretato da John Hillerman.
  • Jerry Davenport (6 episodi, 1976-1979), interpretato da Charles Siebert.
  • Cliff Randall (6 episodi, 1977-1978), interpretato da Scott Colomby.
  • John (5 episodi, 1976-1978), interpretato da Derrel Maury.
  • Chuck Butterfield (5 episodi, 1976), interpretato da William Kirby Cullen.
  • Hal Butterfield (4 episodi, 1976-1983), interpretato da Howard Morton.
  • Emily (4 episodi, 1976-1982), interpretata da Nedra Volz.
  • dottor Paul Curran (4 episodi, 1977), interpretato da Jim Hutton.
  • Mr. Nieman (4 episodi, 1980-1982), interpretato da Kip King.
  • Hal (4 episodi, 1982), interpretato da Thom Bray.
  • Jeff (4 episodi, 1982), interpretato da Jerry Houser.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Allwhit Inc. e Embassy Television e TAT Communications Company[1] e girata negli studios della KTTV/Fox a Los Angeles e negli studios della Universal, a Universal City, in California.[2]

Giorno per giorno presenta diversi episodi in più parti che trattano argomenti seri (come femminismo, sesso prematrimoniale, suicidio, infedeltà, violenza sessuale, e così via) e momenti drammatici. Come in altre serie prodotte da Norman Lear dell'epoca, Giorno per giorno fu girata di fronte a un pubblico dal vivo, per dare allo spettatore il senso di immediatezza, e venivano spesso impiegati primi piani durante le scene drammatiche. Quando il clima sociale cominciò a cambiare agli inizi degli anni 80, le sceneggiature divennero meno taglienti, e, dato che le ragazze diventavano adulte, l'innovazione della premessa originale - una madre divorziata che deve allevare i figli adolescenti - viene meno. Con nove anni Giorno per giorno è la seconda più lunga sitcom prodotta da Lear dopo I Jefferson.

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1975 al 1984 sulla rete televisiva CBS.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Giorno per giorno su Canale 5.[4][5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 16 dicembre 1975 (One Day at a Time)
  • in Francia il 4 gennaio 1988 (Au fil des jours)
  • in Italia (Giorno per giorno)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 15 1975-1976
Seconda stagione 24 1976-1977
Terza stagione 24 1977-1978
Quarta stagione 26 1978-1979
Quinta stagione 26 1979-1980
Sesta stagione 21 1980-1981
Settima stagione 25 1981-1982
Ottava stagione 26 1982-1983
Nona stagione 22 1983-1984

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Giorno per giorno - Crediti compagnia. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  2. ^ Giorno per giorno - Luoghi delle riprese. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  3. ^ Giorno per giorno - Cast e credit completi. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  4. ^ Giorno per giorno - MYmovies. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  5. ^ AntonioGenna.net - "Giorno per giorno". URL consultato l'8 dicembre 2011.
  6. ^ Giorno per giorno - Date di uscita. URL consultato l'08 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione