Giorgio Lingua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorgio Lingua
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
Titolo Tuscania
Incarichi attuali Nunzio apostolico in Giordania e in Iraq
Nato 23 marzo 1960 a Fossano
Ordinato presbitero 10 novembre 1984
Consacrato vescovo 9 ottobre 2010 dal cardinale Tarcisio Bertone

Giorgio Lingua (Fossano, 23 marzo 1960) è un arcivescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Fossano il 23 marzo 1960, è ordinato sacerdote il 10 novembre 1984 per la diocesi di Fossano.

Laureato in Diritto Canonico, il 1º luglio 1992 entra nel servizio diplomatico della Santa Sede. Presta la propria opera nelle rappresentanze pontificie in Costa d'Avorio e negli Stati Uniti d'America, nella Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, nelle nunziature apostoliche in Italia e in Serbia.

Il 4 settembre 2010 è nominato nunzio apostolico in Giordania e in Iraq ed elevato in pari tempo alla sede titolare di Tuscania, con dignità di arcivescovo.

Riceve la consacrazione episcopale il 9 ottobre 2010 nella basilica di San Pietro in Vaticano per l'imposizione della mani del cardinale Tarcisio Bertone, coconsacranti i cardinali Agostino Vallini e Franc Rodé.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.
Predecessore Vescovo titolare di Tuscania
Titolo personale di Arcivescovo
Successore BishopCoA PioM.svg
Aníbal Nieto Guerra dal 4 settembre 2010 in carica
Predecessore Nunzio apostolico in Giordania e Iraq Successore Flag of the Vatican City.svg
Francis Assisi Chullikatt dal 4 settembre 2010 in carica