Ginocchio valgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Ginocchio valgo
Valgus.jpg
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 736.41, 755.64
ICD-10 (EN) Q74.1

Per Ginocchio valgo, in campo medico si intende una deformità del ginocchio dove questi tende verso l'interno. Al contrario, il ginocchio varo è quando tende verso l'esterno.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

Di manifestazione non comune, la deformità si riscontra soprattutto nei bambini, ma solitamente il difetto viene corretto senza bisogno di alcun intervento prima dei 9 anni.

Manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

EXT4.jpg

La deformità è dovuta alla tibia che distalmente si allontana dal piano sagittale mediano. Fra le manifestazioni associate, spesso si riscontra la coxa vara, ovvero un'anomalia collegata dell'anca dove anch'essa mostra la stessa deformità. Più raramente si incontrano sindromi come la displasia metafisiaria. Risulta ostacolato il passo della persona. Fra le varie cause è stata riscontrata una correlazione con l'obesità.[1]

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Il trattamento nei casi più gravi è soltanto chirurgico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bonet Serra B, Quintanar Rioja A, Alavés Buforn M, Martínez Orgado J, Espino Hernández M, Pérez-Lescure Picarzo FJ., Presence of genu valgum in obese children: cause or effect?] in An Pediatr (Barc)., vol. 58, marzo 2003, pp. 232-235..

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina