Ginnastica ai Giochi della XXX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ginnastica a
Londra 2012
Artistica
Qualificazioni uomini donne
Concorso individuale uomini donne
Concorso a squadre   uomini   donne
Corpo libero uomini donne
Volteggio uomini donne
Cavallo uomini
Anelli uomini
Parallele simm. uomini
Sbarra uomini
Parallele asimm. donne
Trave donne
Ritmica
Concorso individuale donne
Concorso a squadre donne
Trampolino
Individuale uomini donne

1leftarrow.pngVoce principale: Giochi della XXX Olimpiade.

Nel programma della Ginnastica ai Giochi della XXX Olimpiade sono comprese gare di ginnastica artistica, ritmica e trampolino elastico. Le gare di ginnastica artistica e di trampolino si svolgono nella North Greenwich Arena rispettivamente dal 28 luglio al 7 agosto e dal 3 al 4 agosto, mentre le gare di ginnastica ritmica si svolgono alla Wembley Arena dal 9 al 12 agosto.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ginnastica ai Giochi della XXX Olimpiade - Qualificazioni.

Le prime otto squadre classificate nel concorso maschile e femminile dei Campionati Mondiali di ginnastica artistica e ritmica si qualificano direttamente ai Giochi Olimpici. Quelle classificate tra il nono e il sedicesimo posto partecipano al Test Event pre olimpico, svoltosi tra il 10 e il 18 gennaio 2010 che ha qualificato altre quattro squadre. I vincitori di medaglie individuali si qualificano direttamente per i Giochi.

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Tutti gli orari sono BST (British Summer Time) UTC+1

Ginnastica Artistica (North Greenwich Arena)[1][modifica | modifica wikitesto]

Gymnastics (artistic) pictogram.svg
Data Orario Evento
28 luglio 11:00 - 13:00 Qualificazioni Maschili — 1° suddivisione.
15:30 - 17:40 Qualificazioni Maschili — 2° suddivisione.
20:00 - 22:10 Qualificazioni Maschili — 3° suddivisione.
29 luglio 09:30 - 12:45 Qualificazioni Femminili — 1° e 2° suddivisione.
14:45 - 18:00 Qualificazioni Femminili — 3° e 4° suddivisione.
20:00 - 21:30 Qualificazioni Femminili — 5° suddivisione.
30 luglio 16:30 - 19:30 Finale concorso a squadre maschile.
31 luglio 16:30 - 18:40 Finale concorso a squadre femminile.
1 agosto 16:30 - 19:35 Concorso individuale maschile.
2 agosto 16:30 - 18:30 Concorso individuale femminile.
5 agosto 14:00 - 16:15 Finale di specialità maschile: corpo libero, cavallo con maniglie.
Finale di specialità femminile: volteggio.
6 agosto 14:00 - 16:20 Finale di specialità maschile: anelli, volteggio.
Finale di specialità femminile: parallele asimmetriche.
7 agosto 14:00 - 17:05 Finale di specialità maschile: parallele simmetriche, sbarra.
Finale di specialità femminile: trave, corpo libero.

Ginnastica Ritmica (Wembley Arena)[1][modifica | modifica wikitesto]

Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg
Data Orario Evento
9 agosto 12:00 - 16:10 Qualificazioni concorso individuale — 1° e 2° rotazione
Qualificazioni concorso a squadre — 1° rotazione.
10 agosto 12:00 - 16:10 Qualificazioni concorso individuale — 3° e 4° rotazione
Qualificazioni concorso a squadre — 2° rotazione.
11 agosto 13:30 - 16:05 Finale concorso individuale — 1°, 2°, 3° e 4° rotazione.
12 agosto 13:30 - 15:10 Finale concorso a squadre — 1° e 2° rotazione.

Trampolino Elastico (North Greenwich Arena)[1][modifica | modifica wikitesto]

Gymnastics (trampoline) pictogram.svg
Data Orario Evento
3 agosto 14:00 - 16:15 Qualificazioni e finali maschili.
4 agosto 14:00 - 16:15 Qualificazioni e finali femminili.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica ai Giochi della XXX Olimpiade
Lug/Ago 28 29 30 31 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Totale
Gymnastics (artistic) pictogram.svg Uomini squadra individuale corpo libero
cavallo
anelli, volteggio parallele
sbarra
8
Donne squadra individuale volteggio parallele trave
corpo libero
6
Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg Donne individuale squadra 2
Gymnastics (trampoline) pictogram.svg Uomini individuale 1
Donne individuale 1
Totale 1 1 1 1 1 1 3 3 4 1 1 18
       Qualificazioni        Finali

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Perform. Silver medal.svg Argento Perform. Bronze medal.svg Bronzo Perform.
Ginnastica artistica
Concorso individuale
(dettagli)
Giappone Kohei Uchimura 92.690 Germania Marcel Nguyen 91.031 Stati Uniti Danell Leyva 90.698
Concorso a squadre
(dettagli)
Cina Cina
Chen Yibing
Feng Zhe
Guo Weiyang
Zhang Chenglong
Zou Kai
275.997 Giappone Giappone
Ryohei Kato
Kazuhito Tanaka
Yusuke Tanaka
Kōhei Uchimura
Koji Yamamuro
271.952 Gran Bretagna Gran Bretagna
Sam Oldham
Daniel Purvis
Louis Smith
Kristian Thomas
Max Whitlock
271.711
Corpo libero
(dettagli)
Cina Zou Kai 15.933 Giappone Kohei Uchimura 15.800 Russia Denis Abljazin 15.800
Cavallo con maniglie
(dettagli)
Ungheria Krisztian Berki 16.066 Regno Unito Louis Smith 16.066 Regno Unito Max Whitlock 15.600
Anelli
(dettagli)
Brasile Arthur Nabarrete Zanetti 15.900 Cina Chen Yibing 15.800 Italia Matteo Morandi 15.733
Volteggio
(dettagli)
Corea del Sud Yang Hak Seon 16.533 Russia Denis Abljazin 16.399 Ucraina Igor Radivilov 16.316
Parallele simmetriche
(dettagli)
Cina Feng Zhe 15.966 Germania Marcel Nguyen 15.800 Francia Hamilton Sabot 15.566
Sbarra
(dettagli)
Paesi Bassi Epke Zonderland 16.533 Germania Fabian Hambüchen 16.400 Cina Zou Kai 16.366
Trampolino elastico
Individuale
(dettagli)
Cina Dong Dong 62.990 Russia Dmitrij Ušakov 61.769 Cina Lu Chunlong 61.319

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento Gold medal.svg Oro Perform. Silver medal.svg Argento Perform. Bronze medal.svg Bronzo Perform.
Ginnastica artistica
Concorso individuale
(dettagli)
Stati Uniti Gabrielle Douglas 62.232 Russia Viktorija Komova 61.973 Russia Alija Mustafina 59.566
Concorso a squadre
(dettagli)
Stati Uniti Stati Uniti
Gabrielle Douglas
McKayla Maroney
Alexandra Raisman
Kyla Ross
Jordyn Wieber
183.596 Russia Russia
Ksenija Afanas'eva
Anastasija Grišina
Viktorija Komova
Alija Mustafina
Marija Paseka
178.530 Romania Romania
Diana Bulimar
Diana Chelaru
Larisa Iordache
Sandra Izbașa
Catalina Ponor
176.414
Corpo libero
(dettagli)
Stati Uniti Alexandra Raisman 15.600 Romania Cătălina Ponor 15.200 Russia Alija Mustafina 14.900
Volteggio
(dettagli)
Romania Sandra Izbașa 15.191 Stati Uniti McKayla Maroney 15.083 Russia Marija Paseka 15.050
Parallele asimmetriche
(dettagli)
Russia Alija Mustafina 16.133 Cina He Kexin 15.933 Regno Unito Elizabeth Tweddle 15.916
Trave d'equilibrio
(dettagli)
Cina Deng Linlin 15.600 Cina Sui Lu 15.500 Stati Uniti Alexandra Raisman 15.066
Ginnastica ritmica
Individuale
(dettagli)
Russia Evgenija Kanaeva 116.900 Russia Dar'ja Dmitrieva 114.500 Bielorussia Ljuboŭ Čarkašyna 111.700
A squadre
(dettagli)
Russia Russia
Anastasija Bliznjuk
Ul'jana Donskova
Ksenija Dudkina
Alina Makarenko
Anastasija Nazarenko
Karolina Sevast'janova
57.000 Bielorussia Bielorussia
Maryna Hančarova
Anastasija Ivan'kova
Natal'ja Leščyk
Aljaksandra Narkevіč
Ksenija Sankovič
Alina Tumilovič
55.500 Italia Italia
Elisa Blanchi
Romina Laurito
Marta Pagnini
Elisa Santoni
Anzhelika Savrayuk
Andreea Stefanescu
55.450
Trampolino elastico
Individuale
(dettagli)
Canada Rosannagh MacLennan 57.305 Cina Huang Shanshan 56.730 Cina He Wenna 55.950

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Totale
1 Cina Cina 5 4 3 12
2 Russia Russia 3 5 4 12
3 Stati Uniti Stati Uniti 3 1 2 6
4 Giappone Giappone 1 2 0 3
5 Romania Romania 1 1 1 3
6 Canada Canada 1 0 0 1
Ungheria Ungheria 1 0 0 1
Brasile Brasile 1 0 0 1
Corea del Sud Corea del Sud 1 0 0 1
Paesi Bassi Paesi Bassi 1 0 0 1
10 Germania Germania 0 3 0 3
11 Gran Bretagna Gran Bretagna 0 1 3 4
12 Bielorussia Bielorussia 0 1 1 2
13 Italia Italia 0 0 2 2
14 Francia Francia 0 0 1 1
Ucraina Ucraina 0 0 1 1
Totale 18 18 18 54

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c London 2012 - One year to go!, FIG, 27 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica ai Giochi olimpici

Atene 1896 | Parigi 1900 | Saint Louis 1904 | Londra 1908 | Stoccolma 1912 | Anversa 1920 | Parigi 1924 | Amsterdam 1928 | Los Angeles 1932 | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tokyo 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco 1972 | Montreal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici